- Pubblicità -

Quali sono le cause più comuni che innescano le recessioni?

- Pubblicità -

Una delle principali cause delle recessioni è una politica monetaria estremamente restrittiva. Questo tipo di politica è generalmente adottato quando la Federal Reserve (Fed) si preoccupa di un aumento dell’inflazione.

Un primo indicatore di questa situazione è rappresentato dalla curva dei rendimenti invertita, un segnale che gli investitori prevedono problemi imminenti nel sistema finanziario.

Tradizionalmente, una curva dei rendimenti invertita anticipa di alcuni mesi l’arrivo di una crisi finanziaria, seguita da una stretta creditizia che può portare a una recessione.

Il Caso Recente di Intervento della Fed

Durante l’ultima fase di politica monetaria restrittiva, il fallimento di alcune banche regionali a marzo dello scorso anno ha quasi scatenato una crisi finanziaria. La risposta rapida della Fed con il Bank Term Funding Program ha limitato la crisi a soltanto tre banche, prevenendo una possibile recessione più ampia.

Questo intervento tempestivo ha mostrato come le politiche proattive possano mitigare gli effetti di una crisi finanziaria.

Recessioni Causate da Crisi Geopolitiche

Le tensioni geopolitiche possono scatenare recessioni facendo impennare i prezzi del petrolio.

Questo fenomeno è stato osservato durante i due shock petroliferi degli anni ’70 e, più recentemente, nel 1990, quando l’Iraq invase il Kuwait.

Tuttavia, la forte crescita del prezzo del petrolio durante la crisi finanziaria globale nel 2008, quando il barile ha quasi raggiunto i 150 dollari, non ha direttamente causato una recessione, ma ha esacerbato la situazione economica già tesa.

Impatto del Rialzo del Petrolio nel 2022

Nonostante il prezzo del petrolio sia aumentato vertiginosamente dopo l’invasione russa dell’Ucraina all’inizio del 2022, gli Stati Uniti non hanno subito una recessione diretta.

Questo evidenzia come la dinamica economica possa variare significativamente in base al contesto globale e alle politiche economiche in atto.

Bolle Speculative e Impatti Economici

L’esplosione delle bolle speculative è un altro fattore chiave che può innescare le recessioni. Un esempio recente è la recessione all’inizio degli anni 2000, seguita allo scoppio della bolla tecnologica della fine degli anni ’90, noto come Tech Wreck.

Altri casi includono le bolle nel settore immobiliare commerciale e residenziale che hanno scatenato recessioni nel 1990 e nel 2007-2008.

La Recessione del 2020 Dovuta al COVID-19

Diversa dalla dinamica delle bolle speculative, la recessione di marzo e aprile 2020 è stata causata dai lockdown imposti per contenere l’esplosione della pandemia di Covid-19, mostrando come fattori esterni e imprevisti possano avere un impatto devastante sull’economia globale.

Situazione Macroeconomica Attuale e Prospettive

Con l’attesa di una moderazione dell’inflazione al 2,0%-2,5% entro fine anno, le prospettive economiche sono ancora robuste, rendendo improbabile una recessione nel breve termine.

L’aspettativa è che la Fed possa intraprendere un “pivot”, se necessario, per mitigare qualsiasi rischio di recessione emergente.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest.

Approfondimento

Conviene Investire nel BTP Valore? Vantaggi, Svantaggi e Consigli per Diversificare

- Pubblicità -

Soddisfa le tue aspirazioni finanziarie

Il Consulente Finanziario Indipendente che ti aiuta ad ottimizzare la tua vita finanziaria

Flavio Ferrara - Consulente Finanziario Indipendente
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Seguici su

- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -