- Pubblicità -

Azioni Cisco: importante acquisizione nel settore Cybersecurity

- Pubblicità -

Il 21 settembre, Cisco Systems ha dichiarato di aver stipulato un accordo per l’acquisizione della società di Cybersecurity Splunk per 28 miliardi di dollari, nel tentativo di rendere le aziende “più sicure e resilienti” mentre l’intelligenza artificiale si insinua sempre più nella vita di tutti i giorni.

Cisco (Nasdaq:CSCO) pagherà 157 dollari per azione in contanti per Splunk, un premio di circa il 31,9% rispetto al prezzo di chiusura del giorno precedente all’annuncio.

Splunk utilizza i dati della macchina per identificare modelli di dati e fornire parametri e diagnosticare problemi.

L’azienda offre piattaforme di sicurezza, tra cui Splunk Security (che aiuta le organizzazioni a rafforzare la resilienza digitale mitigando i rischi informatici) e Splunk Observability (che fornisce visibilità sull’intero stack di infrastrutture, applicazioni e esperienza digitale del cliente).

Splunk genera quasi 4 miliardi di dollari di entrate annuali.

Il management di Cisco ha affermato che l’acquisizione di Splunk, che prevede un flusso di cassa positivo e un incremento del margine lordo nel primo anno fiscale dopo la chiusura dell’accordo, contribuirà ad aumentare le sue entrate ricorrenti.

Si prevede che l’accordo per l’acquisizione di Splunk, specializzata nel monitoraggio e nell’analisi dei dati, aumenterà l’utile per azione rettificato nel secondo anno dopo la chiusura dell’accordo, con immediato beneficio per le azioni Cisco.

Cosa dicono gli indicatori di bilancio?

Cisco acquisirà Splunk per 157 dollari per azione, per un valore totale dell’operazione di circa 28 miliardi di dollari.

Analizzando gli utili stimati per azione negli anni a venire, gli analisti prevedono che l’EPS rettificato di Splunk possa crescere con un CAGR del 19,08% nei prossimi dieci anni.

E se Splunk potesse effettivamente crescere a un tasso così elevato, un rapporto Prezzo/Free Cash-Flow pari a 30 potrebbe essere giustificato per Cisco.

Cisco pagherà cash, senza diluizioni per le azioni Cisco in circolazione. Analizzando il suo più recente bilancio, Cisco ha quasi abbastanza denaro per pagare Splunk, senza ricorrere all’indebitamento.

Il 29 luglio 2023, Cisco disponeva di più di 10 mld di dollari in liquidità e mezzi equivalenti, nonché 16 mld di dollari in investimenti a breve termine.

Ciò porta a 26.146 milioni di dollari di asset molto liquidi, che sono quasi sufficienti per l’acquisizione Splunk ha attualmente circa 1.524 milioni di dollari in liquidità e mezzi equivalenti, nonché 926 milioni di dollari in investimenti a breve termine, che anche Cisco acquisirà (ma sembra piuttosto improbabile che possa utilizzare quel denaro per pagare Splunk).

Dal momento che ci vorranno circa due trimestri prima che l’accordo venga finalizzato, durante questo periodo, Cisco genererà probabilmente 10 miliardi di dollari di free cash flow e ne spenderà circa 3,2 miliardi in pagamenti di dividendi e circa 3 miliardi di dollari per il riacquisto di azioni.

Quindi al termine dell’operazione di acquisizione, Cisco rimarrebbe con circa 4 miliardi di dollari in cassa, più i circa 2 mld nella cassa di Splunk.

Come sono valutate le azioni Cisco Systems dopo il ribasso seguito all’acquisizione di Splunk?

Utilizziamo un calcolo del flusso di cassa scontato per determinare un valore intrinseco per le azioni Cisco, (con un tasso di sconto del 10% e l’attuale numero di azioni diluite in circolazione): Cisco ha generato 19 mld dollari di Free Cash-Flow negli ultimi quattro trimestri, Splunk ha generato 814 milioni di dollari in FCF.

Grafico giornaliero Cisco

Ipotizzare una crescita annua del 5% da qui al futuro sembra realistico. soprattutto perché Splunk potrebbe portare a tassi di crescita più elevati con un miglioramento del margine operativo per Splunk.

Calcolando con questi presupposti, otteniamo un valore intrinseco di $ 97,00 per le azioni Cisco e il titolo sarebbe profondamente sottovalutato.

Anche obiettando che il flusso di cassa disponibile negli ultimi trimestri potrebbe essere un valore anomalo per Cisco, rimanendo piuttosto cauti e facendo il calcolo con 15 miliardi di dollari di Free Cash-Flow, otteniamo un valore intrinseco di $ 73,30 e a questo punto le azioni Cisco sarebbero ancora sottovalutate.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Grafici forniti da TradingView. Visita il sito per accedere ad una serie di funzionalità avanzate, come lo screener azionario.

Approfondimento

Semiconduttori: ARM e Broadcom spingono al ribasso il settore, azioni Intel in contro tendenza

- Pubblicità -

Soddisfa le tue aspirazioni finanziarie

Il Consulente Finanziario Indipendente che ti aiuta ad ottimizzare la tua vita finanziaria

Flavio Ferrara - Consulente Finanziario Indipendente
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Seguici su

- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -