- Pubblicità -

Medtronic può essere tra le azioni da comprare domani?

- Pubblicità -

In un contesto macroeconomico di forte rallentamento, tra le azioni da comprare domani, riteniamo di poter inserire Medtronic, una delle aziende leader nel settore dell’Healthcare Equipment.

Medtronic (NYSE:MDT) opera nei settori cardiovascolare, chirurgico, neuro scientifico e del diabete. Medtronic si trova nel bel mezzo di una ristrutturazione che ha comportato un rallentamento nel trend di crescita dei ricavi, con conseguente under performance rispetto al settore Healthcare.

Questo non ha però minimamente scalfito la capacità di Medtronic di pagare dividendi in crescita, perché anche nell’anno fiscale 2022 (che per Medtronic si è chiuso ad aprile) il dividendo è aumentato dell’8%, in linea con l’incremento medio del 10% degli ultimi 10 anni.

Nel lungo termine Medtronic beneficia dell’incremento della spesa per l’assistenza sanitaria per il progressivo invecchiamento della popolazione globale.

Un nuovo ciclo di prodotti nel settore della chirurgia robotica

Negli ultimi anni Medtronic ha subito la forte concorrenza di Intuitive Surgical nel settore della chirurgia robotica.

È in arrivo però un nuovo ciclo di prodotti, perché Medtronic tra giugno e luglio 2022, ha ricevuto due autorizzazioni dalla Food and Drug Administration (FDA) per la sua tecnologia avanzata nella chirurgia spinale.

Il settore della chirurgia robotica risulta fondamentale per Medtronic per far ripartire la crescita del proprio fatturato.

Medtronic detiene una posizione di forza nei robot chirurgici spinali, mentre nel settore dei robot chirurgici per i tessuti molli Medtronic sta cercando di erodere quote di mercato al leader Intuitive Surgical, col lancio del nuovo  sistema Hugo Robotic-Assisted Surgery (RAS).

Il settore dei robot chirurgici per i tessuti molli è estremamente importante perché sta crescendo ad un ritmo di 25% all’anno.

Cosa dicono gli indicatori fondamentali di bilancio?

Fonte: Medtronic Investor Relations
Fonte: Medtronic Investor Relations

La nostra visione di inserire le azioni Medtronic tra le azioni da comprare domani si basa anche sull’assunto che ormai tutte le notizie negative sono state scontate dalla discesa dei prezzi degli ultimi 2 anni.

I ricavi organici di Medtronic del secondo trimestre sono aumentati del 2,2%, in aumento in modo significativo rispetto al primo trimestre, ma al di sotto delle guidance precedentemente fornite dal management.

Il margine lordo rettificato si è posizionato al 67,6%, in diminuzione di 120 punti base a causa delle pressioni inflazionistiche, mentre il margine operativo rettificato è diminuito solo di 40 punti al 26,6%, grazie anche ad una plusvalenza di 120 punti base derivante dalle coperture valutarie.

Il dato significativo è che, rispetto al primo trimestre, il margine operativo è migliorato di 270 punti base, data l’accelerazione della crescita dei ricavi.

A livello di bottom line l’EPS è stato $ 1,30, in linea con la parte alta delle guidance del management.

Si cominciano ad intravedere gli effetti positivi della ristrutturazione in corso, anche se mancano ancora i ricavi che dovrebbero arrivare dalle due autorizzazioni della Food and Drug Administration (FDA) per la sua tecnologia avanzata nella chirurgia spinale, che rappresentano due importanti progressi perché Medtronic punta molto ad espandersi nel settore della chirurgia robotica per aumentare la crescita del proprio fatturato.

Perché è giusto inserire le azioni Medtronic tra le azioni da comprare domani?

Fonte: Medtronic Investor Relations
Fonte: Medtronic Investor Relations

A fine novembre 2022 il management ha abbassato la guidance sui ricavi del secondo semestre al 3,5-4% di crescita organica, per segmento nella metà posteriore, con una crescita del settore medico chirurgico tra 0-0,5%, del settore Cardiovascular tra 5,25 al 5,75% e Neuroscienze tra il 6% e il 6,5%.

È prevista invece una contrazione contenuta dei ricavi del settore di cura del diabete.

Fonte: Medtronic Investor Relations
Fonte: Medtronic Investor Relations

Medtronic, grazie al suo cospicuo cash-flow sta crescendo anche tramite fusioni e acquisizioni che possano portare maggiore crescita al fatturato.

Il progresso tecnologico dei suoi prodotti è l’altro driver di crescita: negli ultimi 5 anni Medtronic ha speso poco meno di 20 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo, tra il 7-9% dei ricavi, il che consente progressi nei prodotti esistenti e nello sviluppo di nuovi.

Nel solo anno fiscale 2021 ad esempio, Medtronic ha ottenuto più di 200 approvazioni normative.

Va fatta notare anche la generosa politica di retribuzione degli azionisti, con record di 43 anni di aumenti ininterrotti dei dividendi.

Le azioni Medtronic fanno parte del gruppo dei c.d. Dividend Aristocrats. Il dividend yield atteso per 2024 è 3,58%, livello reso ancora più interessante dal fatto che ultimi 10 anni, le distribuzioni dei dividendi della società sono cresciute a un CAGR del 10%, mentre per l’intera storia di crescita di 43 anni di Medtronic i dividendi per azione sono cresciuti a un CAGR impressionante del 17%.

Il P/E sugli utili attesi per il 2024 è 19,5 e scende a 17 per il 2025, posizionando le azioni Medtronic tra le azioni da comprare domani.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

BlackRock: come vanno le azioni del colosso del risparmio gestito?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -