- Pubblicità -

Azioni Carnival Corp: motori avanti tutta o alla vai così?

- Pubblicità -

A marzo 2020 l’esplosione dei contagi da COVID-19 ha bloccato l’attività delle navi da crociera per più di un anno, tanto che la prima crociera è partita dopo 15 mesi dopo il blocco.

Solo il 3 luglio 2021, la prima nave di Carnival (NYSE:CCL) è salpata da Galveston, Texas. Siamo a settembre 2022, quindi più di un anno è passato dalla ripresa delle operazioni di Carnival, ma i ricavi sono ancora in ritardo rispetto ai livelli raggiunti 2019 e le azioni Carnival Corp sono tornate in prossimità dei minimi del marzo 2020.

È tutto così negativo? In realtà ci sono stati miglioramenti significativi perché nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2022, terminato il 31 maggio, Carnival ha registrato un fatturato di 2,4 miliardi di dollari.

Sebbene si tratti di un enorme miglioramento rispetto al trimestre dell’anno precedente, ma è circa la metà dei 4,8 miliardi di dollari del fatturato del secondo trimestre dell’anno fiscale 2019.

Il tasso di occupazione per le navi di Carnival è stato del 69% nel secondo trimestre, rispetto al 54% del primo trimestre, ma nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2019 era al 100%, con una saturazione completa.

Cosa dicono gli indicatori fondamentali di bilancio?

I ricavi sono aumentati di quasi il 50% nel secondo trimestre del 2022 rispetto al primo trimestre 2022, riflettendo il continuo miglioramento sequenziale.

Per i segmenti crocieristici, i ricavi per PCD per il secondo trimestre del 2022 sono leggermente diminuiti rispetto a un 2019 forte.

Come abbiamo detto sopra, l’occupazione nel secondo trimestre del 2022 è stata del 69%, in aumento rispetto al 54% del trimestre precedente.

L’EBITDA rettificato per il secondo trimestre del 2022 è stato di $ (0,9) miliardi, un miglioramento rispetto al primo trimestre del 2022.

I depositi totali dei clienti sono aumentati di $ 1,4 miliardi a $ 5,1 miliardi al 31 maggio 2022 da $ 3,7 miliardi al 28 febbraio 2022.

La liquidità delle operazioni è diventata positiva ad aprile ed è stata positiva per il secondo trimestre del 2022.

Può essere interessante in questo momento comprare azioni Carnival?

Ai prezzi correnti le azioni Carnival Corp quotano ad un Ev/Ebitda 8 sui risultati previsti 2023 e di 6,4 su quelli del 2024.

Il target price medio degli analisti è di $15, con un margine di apprezzamento teorico del 69%, malgrado le ripetute revisioni al ribasso degli analisti.

Le azioni Carnival hanno indubbiamente un valutazione abbastanza bassa sulle previsioni di consensus degli utili dei prossimi anni, in cui la situazione dovrebbe tendere a normalizzarsi.

Rimane l’incognita della recessione incombente, ma a questi prezzi dovrebbe essere già scontata. Riteniamo quindi interessante cominciare a comprare azioni Carnival Corp.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Andamento azioni Micron Technologies: il peggio è alle nostre spalle?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -