- Pubblicità -

È tornato il momento di comprare azioni Sony?

- Pubblicità -

Per capire se è il momento di comprare azioni Sony, analizziamo una delle componenti principali del suo business model.

La PlayStation di Sony è stata la console di gioco dominante nel corso degli anni rispetto alle offerte Xbox di Microsoft ma recentemente Microsoft (ha fatto anche importanti acquisizioni nel settore) sta decisamente superando Sony.

Dalle ultime rilevazioni di settore, Microsoft sta aumentando rapidamente le vendite delle sue console Xbox Series X e Series S, anche in Giappone indicano, nel mercato interno dove Sony (TSE:6758) ha sempre dominato.

Secondo riviste di settore, la sola Xbox Series S ha venduto più del doppio delle console digitali PlayStation 5 (PS5) e PS5 di Sony nel mese di maggio.

Anche negli USA le console di Microsoft hanno superato le vendite di PS5 di Sony negli Stati Uniti. Questo incremento di vendite delle console di gioco si sta traducendo in una crescita impressionante nel business degli abbonamenti di gioco.

A discapito di Sony. Sony sta cercando di rendere il servizio PlayStation Plus più attraente con l’aggiunta di livelli di abbonamento aggiuntivi che danno agli utenti l’accesso a 340 giochi aggiuntivi, oltre a quelli disponibili in PlayStation Plus Extra, e di giocare ai giochi classici delle generazioni PlayStation, PS2, PS3 e PlayStation Portable originali, oltre alle funzionalità di streaming cloud nei mercati in cui è disponibile il servizio di streaming.

Cosa dicono gli indicatori fondamentali di bilancio?

Fonte: Sony Investor Relation
Fonte: Sony Investor Relation

Normalmente, a livello di bilancio, un forte deprezzamento dello Yen come quello attuale è un’indicazione di comprare azioni Sony, ma questa vota non è così semplice.

I ricavi consolidati del primo trimestre FY22 sono aumentati del 2% rispetto allo stesso trimestre dell’anno fiscale precedente a 2 trilioni 311,5 miliardi di yen e l’utile operativo consolidato è aumentato di 26,9 miliardi di yen raggiungendo 307,0 miliardi di yen, entrambi massimi record per il primo trimestre.

L’utile prima delle imposte sul reddito è aumentato di 8,2 miliardi di yen su base annua a 291,4 miliardi di yen e l’utile netto attribuibile agli azionisti di Sony Group Corporation è aumentato di 6,4 miliardi di yen a 218,2 miliardi di yen.

Il flusso di cassa operativo consolidato escluso il segmento dei servizi finanziari ha registrato un deflusso di 167,4 miliardi di yen principalmente a causa dell’aumento del capitale circolante e dell’impatto degli aggiustamenti valutari associati al deprezzamento dello yen.

Fonte: Sony Investor Relation
Fonte: Sony Investor Relation

Guardando ai risultati dei singoli segmenti si nota il netto peggioramento del settore gaming

Il tempo di gioco totale per gli utenti PlayStation è diminuito del 15% anno su anno nel primo trimestre.

Il tempo di gioco nel mese di giugno è migliorato del 3% rispetto a maggio ed è sceso solo del 10% rispetto a giugno 2021, ma questo è un livello di coinvolgimento molto inferiore rispetto a quanto avevano anticipato le guidance del management.

Può essere interessante comprare azioni Sony in questo momento?

Ai prezzi correnti le azioni Sony quotano ad un P/E 16 sui risultati previsti per il 2023 e di 14,5 su quelli del 2024.

Il target price medio degli analisti è di 15940 Yen, con un margine di apprezzamento teorico del 38%.

Malgrado i multipli siano piuttosto bassi per il brand e la qualità del management, preoccupa il deterioramento del settore portante del gaming e ci sono rischi di ulteriori ribassi, soprattutto se il prezzo delle azioni Sony scendesse sotto la soglia critica di 10500 Yen.

Per questo motivo non si consiglia di comprare azioni Sony in questo momento.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Le azioni Booking possono trarre vantaggio dalla piena ripresa dei viaggi d’affari e del turismo

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -