- Pubblicità -

È tornato il momento di acquistare azioni Starbucks? Howard Schultz pensa di sì

- Pubblicità -

Comprare azioni Starbucks significa comprare un’azienda che possiede un marchio riconosciuto a livello globale dell’azienda: Starbucks era tra i primi tre nella categoria del ristorante nella classe demografica c.d. Gen Z.

Questo è fondamentale perché questi consumatori più giovani hanno il potenziale per essere clienti di Starbucks (Nasdaq:SBUX) per tutta la vita.

Il margine lordo di Starbucks del 27,9% nel periodo di 12 mesi finali indica la propensione ai consumatori a pagare per quello che ritengono sia un prodotto premium di alimenti e bevande.

Un margine così alto dà il margine di manovra del business quando si tratta di assorbire costi di input più elevati pur mantenendo la redditività.

Durante la ripresa dell’inflazione degli ultimi 18 mesi, Starbucks è stato costantemente in grado di aumentare i prezzi senza effetti negativi sulla domanda.

L’attuale amministratore delegato di Starbucks Howard Schultz , di fatto il padre putativo e CEO in tre differenti periodi, ha costantemente acquistato azioni da quando è tornato nel Board come CEO ad interim, acquistando azioni per un valore di $ 10 milioni a circa $ 73 il 10 maggio e altri $ 6 mln a $ 68,85 per azione due giorni dopo.

Schultz ora possiede quasi 22 milioni di azioni, sicuramente indicano che il fondatore di Starbucks è rialzista sulle prospettive dell’azienda.

Cosa dicono gli indicatori fondamentali di bilancio?

Uno dei motivi per comprare azioni Starbucks in passato, è stato spesso perché si considerava un investimento in growth stock perché l’azienda aveva sempre avuto bilanci in crescita.

Nel primo trimestre 2022, il fatturato comparabile a livello globale è aumentato del 7%, guidato da un aumento del 4% della spesa media e un aumento del 3% delle transazioni comparabili.

Fonte: Starbucks Investor Relation
Fonte: Starbucks Investor Relation

I ricavi di negozi comparabili statunitensi sono aumentati del 12%, trainati da un aumento del 7% della spesa media e da un 5% di aumento delle transazioni comparabili.

Fonte: Starbucks Investor Relation
Fonte: Starbucks Investor Relation

I ricavi comparabili internazionali sono diminuiti dell’8%, trainate da un calo del 5% della spesa media e da un calo del 3% delle transazioni comparabili.

La diminuzione del fatturato fuori dagli U.S.A. è stata causata dal fatto che in Cina i ricavi di negozi comparabili sono diminuite del 23%, principalmente a causa del lockdown nelle grandi città.

Starbucks ha aperto 313 nuovi locali nel secondo trimestre, terminando il periodo con 34.630 locali a livello globale: 51% gestiti dalla società e 49% in licenza alla fine del secondo trimestre.

Gli Stati Uniti e la Cina comprendevano il 61% del portafoglio globale della società, con 15.544 negozi negli Stati Uniti e 5.654 negozi in Cina.

I ricavi netti consolidati sono aumentati del 15% a un record Q2 $ 7,6 miliardi, mentre il margine operativo è sceso al 12,4% diminuendo 240 punti base da 14,8 %, principalmente a causa di pressioni inflazionistiche, restrizioni di mobilità e blocchi in Cina e incrementi salariali ottenuti dai sindacati e benefici dei partner dei negozi al dettaglio, parzialmente compensati dagli incrementi dei prezzi in Nord America.

Uno miglioramento dei margini è un elemento che potrà indurre gli investitori a comprare le azioni Starbucks.

Può essere interessante comprare azioni Starbucks in questo momento?

Ai prezzi correnti le azioni Starbucks quotano ad un P/E di 24 sugli utili previsti per il 2023 e di 21 su quelli del 2024.

Il target price medio degli analisti è a $ 93 con un margine di apprezzamento teorico di circa il 10%. Dopo la forte discesa e i problemi in Cina, il consenso degli analisti rimane basso, in netto contrasto con l’ottimismo dell’ amministratore delegato di Starbucks Howard Schultz che a maggio ha comprato $ 16 mln praticamente sul minimo delle ultime 52 settimane.

Riteniamo che il valore del brand e le capacità manageriali di Howard Schultz siano sottostimate ai multipli attuali, considerando la crescita prevista del fatturato nei prossimi anni e che quindi possa essere interessante comprare azioni Starbucks in questo momento

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Le previsioni per le azioni Paypal per tutto il 2022

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -