- Pubblicità -

Le azioni Bank of America possono aver raggiunto il minimo?

- Pubblicità -

BAC è una delle principali banche negli U.S.A. e opera in molti paesi a livello globale, fornendo servizi bancari, gestione patrimoniale e gestione patrimoniale a istituzioni, società e High Networth Individuals su vasta scala ed è uno dei maggiori players in questo settore.

L’aumento dei tassi di interesse avrebbe dovuto essere un fattore positivo per i bilanci delle banche, ma nella realtà si è rivelato un boomerang in grado di creare seri problemi a tutto il comparto bancario, perché inflazione e aumento dei tessi di interesse da parte della Fed stanno mettendo in ginocchio i consumatori e conseguentemente rallentando l’economia e danneggiando i bilanci delle banche.

Attualmente, BAC (NYSE:BAC) è la seconda più grande partecipazione nel portafoglio di Warren Buffet che considera le azioni di Bank of America sottovalutate in un’ottica di lungo termine, ma i tempi di investimento di Warren Buffett sono completamente diversi da quelli di un investitore retail o di fondo di investimento tradizionale.

Cosa dicono gli indicatori fondamentali di bilancio?

Fonte: BAC Investor Relations
Fonte: BAC Investor Relations

Nel primo trimestre 2022 Bank of America ha registrato un utile netto di 7,1 miliardi di dollari, corrispondente a 0,80 dollari per azione diluita.

Sono aumentati i ricavi, ridotti i costi e il margine di interesse è cresciuto del 13%, inoltre, c’è stata una forte crescita sia dei prestiti che dei depositi.

L’utile ante imposte è aumentato dell’8%, mentre il return on equity è stato del 15,5%. Un risultato tutto sommato buono in trimestre che ha visto l’esplosione di conflitti geopolitici, tassi di interesse in aumento, una pandemia, crescenti preoccupazioni per l’inflazione e molto altro ancora.

Fonte: BAC Investor Relations
Fonte: BAC Investor Relations

A questo dinamismo a livello di conto economico, non ha però corrisposto una politica di rafforzamento dello stato patrimoniale e c’è stato un lieve peggioramento del Tier 1.

Le azioni Bank of America sono ancora convenienti per un investitore privato?

Dopo la forte discesa dei prezzi degli ultimi mesi, le azioni di BAC quotano ad un P/E intorno a 8 volte l’utile atteso per il 2023, ma la grossa incognita è quanto le stime degli analisti dovranno essere riviste al ribasso nei prossimi trimestri.

Sono in atto continue revisioni al ribasso delle stime degli analisti e anche il target price medio degli analisti di $ 44 è destinato ad essere rivisto pesantemente al ribasso.

Come abbiamo scritto nei giorni scorsi nell’articolo su JP Morgan https://www.word2invest.com/2022/07/le-azioni-jpmorgan-si-potranno-salvare-dalleconomic-hurricane-in-arrivo/, in questo momento non è prudente esporsi con investimenti nel settore bancario.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Può essere terminato il ribasso delle azioni BlackRock?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -