- Pubblicità -

Il prezzo delle azioni Apple Inc è sceso abbastanza per renderle interessanti?

- Pubblicità -

Il prezzo delle azioni Apple è sceso meno dell’indice Sp500 da quando è cominciata la fase di ribasso.

La forza di Apple è quella di essere un’azienda diversificata che produce hardware e software e, anche se l’IPhone rimane il driver della maggior parte dei suoi ricavi, il segmento di servizi ha un peso importante e in forte crescita.

Un altro punto di forza di Apple (Nasdaq:AAPL) è che l’azienda è integrata verticalmente, il software e i semiconduttori sono sviluppati internamente.

Nell’ultimo trimestre terminato a marzo 2022, i ricavi di Apple, provenienti da vendite di iPhone, hanno totalizzato $ 50,5 miliardi, rispetto ai $ 47,9 miliardi dello stesso trimestre dell’anno precedente.

La rivoluzione tecnologica del 5G ancora non ha avuto effetti importanti sul trend delle vendite dei nuovi smartphone perché le compagnie telefoniche sono in ritardo con gli investimenti per l’aggiornamento delle reti mobile.

Nel giro di 2-3 anni però parecchi consumatori saranno indotti ad acquistare una nuova versione di iPhone abilitata al 5G.

Risalirà il prezzo delle azioni Apple grazie agli indicatori fondamentali di bilancio?

Fonte. Apple Investor Relation
Fonte. Apple Investor Relation

Le vendite nette totali nel corso dell’ultimo trimestre sono aumentate del 9%, con un incremento di $ 7,7 miliardi guidate principalmente dalla crescita di servizi, iPhone e Mac.

L’incremento dei ricavi nel settore dei servizi è un fattore importante per la crescita dell’Eps perché il margine operativo lordo nel segmento dei servizi è quasi il doppio rispetto a quello delle vendite di hardware (72% contro 38%).

Negli ultimi anni la crescita vertiginosa del prezzo delle azioni Apple Inc ha seguito la forte crescita dell’azienda a livello operativo; infatti, dal 2017 i ricavi di Apple sono cresciuti da $ 229 miliardi a $ 366 miliardi e il margine operativo è passato da $ 61 miliardi a $ 109 miliardi.

Un altro importante driver di crescita per il futuro sembra possa essere il software per auto CarPlay.

Emily Schubert, responsabile tecnico di Apple, ha affermato che il 98% delle nuove auto negli Stati Uniti viene fornito con CarPlay installato.

Il successo del software CarPlay è testimoniato anche da un recente sondaggio che indica che il 79% degli acquirenti statunitensi comprerebbe un’auto solo se supportasse CarPlay.

Come sono valutare le azioni Apple in questo momento?

Malgrado la discesa degli ultimi mesi, il prezzo delle azioni Apple sconta già larga parte della crescita futura perché un P/E di 23,7 sugli utili previsti per il 2023 e di 22,7 su quelli del 2024, siamo ben oltre il P/E medio degli ultimi 15 anni, che è era 16,4.

Malgrado un mix di ricavi molto più equilibrato rispetto, la valutazione di Apple rimane troppo elevata, perché non sconta i rischi concreti di una recessione in arrivo e il rallentamento dei consumi derivante dall’elevato tasso di inflazione e al rialzo dei tassi da parte della FED.

Il prezzo delle azioni Apple Inc è quindi ancora troppo elevato per rappresentare un’opportunità di acquisto.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Con l’attuale prezzo delle azioni Meta, vale la pena comprare il titolo?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -