- Pubblicità -

L’importanza della liquidità nel Forex – Parte 1

- Pubblicità -

Quando un trader inizia a fare trading sul forex, uno dei primi vantaggi che probabilmente incontrerà è quanta liquidità offre il mercato forex rispetto ad altri mercati.

Le ultime cifre sono di circa 5,1 trilioni di $ di volume scambiato quotidianamente secondo il rapporto triennale della Bank of International Settlements.

La liquidità Forex consente una facile negoziazione, rendendo il mercato popolare tra i trader.

Tuttavia, ai fini della liquidità, devono essere prese in considerazione alcune variazioni nel mercato FX. In questo articolo spiegherà il concetto di liquidità forex e rischio di liquidità, cercando in ultima analisi di fornire una comprensione generale di come la liquidità influenzi il trading.

Cos’è la liquidità e perché è importante nel Forex?

La liquidità nel mercato forex è per definizione la capacità di una coppia di valute di essere negoziata (comprata/venduta) su richiesta.

Quando si fa trading sulle principali coppie di valute, si sta negoziando in un mercato estremamente liquido. Tuttavia, si sta negoziando in base alla liquidità disponibile degli istituti finanziari che fanno entrare o uscire dal trade in una coppia.

Non tutte le coppie di valute sono molto liquide. In effetti, le valute tendono ad avere livelli di liquidità variabili a seconda che si tratti di coppie maggiori, minori ed esotiche (comprese le valute dei mercati emergenti). La liquidità Forex si esaurisce quando il trader si sposta dalle coppie principali alle coppie minori e infine alle coppie esotiche.

Coppie ad alta liquidità

L’elevata liquidità nel forex si riferisce a una coppia di valute che può essere acquistata/venduta in dimensioni significative senza grandi variazioni nel tasso di cambio (livello di prezzo), ad esempio le principali coppie di valute come EUR/USD .

Altre principali coppie di valute (altamente liquide) di cui essere a conoscenza:

  • GBP/USD
  • USD/JPY
  • EUR/GBP
  • AUD/USD
  • USD/CAD
  • USD/CHF
  • NZD/USD

Coppie a bassa liquidità

La bassa liquidità nel forex si riferisce a una coppia di valute che non può essere comprata/venduta in dimensioni significative senza grandi variazioni nel suo livello di prezzo del tasso di cambio, ad esempio coppie di valute esotiche come PLN/JPY (Zloty polacco/yen giapponese).

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Quotazione Petrolio WTI: si guarda il nuovo pacchetto di sanzioni mentre la domanda continua a soffrire

- Pubblicità -
Flavio Ferrara
Flavio Ferrara
Educatore Finanziario AIEF 2021 (n°iscrizione 772). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing.

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -