- Pubblicità -

Le azioni Walmart possono essere una difesa contro l’inflazione?

- Pubblicità -

Le azioni Walmart hanno storicamente mostrato una crescita stabile e una resilienza anche ai crolli e alle correzioni del mercato più estremi e capacità di proteggere gli investitori dalla crescente inflazione.

Walmart Inc. è un’azienda leader nel settore della grande distribuzione: ogni settimana, circa 230 milioni di clienti e membri visitano i circa 10.500 negozi e club con 46 banner in 24 paesi e i vari siti di eCommerce.

Walmart (NYSE:WMT) ha registrato un fatturato per l’anno fiscale 2022 di 573 miliardi di dollari, e impiega 2,3 milioni di dipendenti in tutto il mondo.

Risultati operativi e guidance più recenti

Fonte: Walmart Investor Relation
Fonte: Walmart Investor Relation

Durante l’anno fiscale appena concluso, Walmart ha aumentato le vendite nette del 9%, aumentato l’utile operativo del 18%, investito $ 13 miliardi in Capex per far crescere la nostra attività, restituito $ 16 miliardi agli azionisti tramite riacquisti di azioni e dividendi.

Walmart US ha aumentato le vendite di oltre 23 miliardi di dollari e ha registrato forti guadagni di quota di mercato nel settore alimentare e dei materiali di consumo.

Negli ultimi due anni, i segmenti statunitensi hanno aumentato le vendite del 17%, (67 miliardi di dollari) e l’utile operativo del 25%.

Le vendite internazionali hanno mostrato una solida crescita, con un aumento di quasi il 10% guidate da Cina, Messico. Le vendite di eCommerce in valuta costante sono cresciute del 21% in aggiunta ai forti guadagni dello scorso anno, con una crescita di oltre il 75% su un periodo di due anni.

Ormai le azioni Walmart cominceranno comunque a scontare i dati previsti per il FY 2023.

Il Management prevede che le vendite totali dell’azienda possano aumentare di circa il 4%, e che l’utile operativo totale della società per l’esercizio 2023 possa aumentare a un tasso leggermente superiore alla crescita delle vendite e l’EPS sia in crescita dal 5% al 6% rispetto all’esercizio 2022.

Può essere interessante in questo momento comprare azioni Walmart?

Ai prezzi correnti le azioni Walmart quotano con un P/E di 22,1 sui risultati attesi per il 2023 e di 20,6 per il 2024.

Il target price medio degli analisti è $ 66, con un margine di apprezzamento teorico attorno al 10%. Il dividend yield è dell’1,56% e Walmart ha sempre aumentato il dividendo ogni anno negli ultimi 49 anni.

Oltre al dividendo gli azionisti possono beneficiare di un importante piano di buyback.

Walmart potrebbe rivedere al rialzo la propria crescita dei ricavi grazie all’ingresso nel settore Healthcare, ma il probabile rallentamento dell’economia potrebbe annullare il beneficio della crescita derivante dalla nuova divisione Healthcare.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Come sono le valutazioni delle azioni Ryanair dopo i forti ribassi?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -