- Pubblicità -

La qualità del bilancio può ritornare a premiare le azioni Cisco?

- Pubblicità -

Le azioni Cisco hanno sempre goduto di ottimi indicatori di bilancio, sia in termini di crescita che di solidità finanziaria.

Cisco Systems (Nasdaq:CSCO) è tra le più importanti aziende globali che fornisce soluzioni IT, di rete e di sicurezza informatica.

Dopo alcuni anni di pausa, l’emergenza del coronavirus e la necessità di adeguare le reti al 5G hanno portato a un drastico aggiornamento dell’infrastruttura IT di tutte le aziende e a una crescita massiccia dei servizi online sicuri. Webex, il software di videoconferenza di Cisco, è stata una delle soluzioni aziendali che ha avuto un’adozione diffusa da parte di aziende e istituti di istruzione.

Cosa dicono gli indicatori di bilancio?

Fonte: Cisco Investor Relations
Fonte: Cisco Investor Relations

L’ultimo trimestre è stato complessivamente molto positivo con una crescita degli ordini di prodotti superiore al 30% e con ricavi a 12,7 miliardi di dollari, in aumento del 6% su base annua.

Il margine operativo è stato del 34,3%, con un utile netto di $ 3,5 miliardi. Gli ordini totali di prodotti sono cresciuti del 33% e l’elemento positivo è sicuramente la forza riscontrata in diverse aree di prodotto e in tutte le nostre aree geografiche.

In termini di suddivisione geografica, le Americhe sono aumentate del 36% e EMEA e APJC sono cresciute entrambe del 30%.

I mercati emergenti totali sono aumentati del 39%, con i BRICS più il Messico del 48%. In termini di segmentazione della clientela, il Service Provider è cresciuto del 42%, l’Enterprise del 37%, il Commerciale del 34% e il Settore Pubblico del 20%.

Come sono valutate le azioni Cisco Systems dopo il recente ribasso?

Uno degli elementi più importanti per valutare le azioni Cisco è la sua forza finanziaria che le ha consentito Cisco di aumentare il suo dividendo in ciascuno degli ultimi 11 anni e il suo payout annuale, con tassi di crescita annui composti di 1 anno e 5 anni rispettivamente del 4,4% e del 12,2%.

Attualmente le azioni Cisco hanno un dividend yield del 3,11% con un payout ratio del 46,1%.

Il bilancio dell’azienda rimane solido con 20 miliardi di dollari di liquidità/investimenti a breve termine e un ritorno sul capitale investito del 19,5%.

Ai prezzi correnti Cisco quota con un EV/EBITDA di 9,1 sugli utili attesi per il FY 2023 e di 8,4 per il FY 2024.

Il target price medio è $ 63, con un margine di apprezzamento teorico di 27% rispetto ai prezzi correnti.

In termini di qualità e con valutazioni contenute le azioni Cisco possono rappresentare un piccolo safe haven in un momento di turbolenza del settore tecnologico.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Le azioni Walmart possono essere una difesa contro l’inflazione?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -