- Pubblicità -

Bitcoin Scaricato Dalle Balene, Previsioni Nere Per La Crypto

- Pubblicità -

Dall’inizio dell’anno si sta assistendo ad un afflusso enorme di Bitcoin sui principali Exchange centralizzati (CEX), accrescendo le previsioni di ribasso nel breve termine. Secondo i dati estrapolati da Glassnode e resi noti anche su Twitter, le balene stanno lentamente uscendo dal mercato, con un afflusso sui CEX vicino a 1,7 milioni di monete.

Questa azione da parte dei grandi investitori su Bitcoin prevedono un periodo di ribassi e voglio uscire dal mercato per cercare, con molta probabilità, un’occasione migliore per entrare nuovamente. Gli uscenti dal mercato potrebbero appartenere agli investitori a breve termine che avevano acquistato quando il prezzo era sceso al di sotto dei 35.000 dollari.

Bitcoin Fear And Greed Index Accresce Previsioni Ribassiste

Purtroppo per Bitcoin le previsioni di un continuo del ribasso nel breve termine stanno danneggiando la sua quotazione. Il rialzo di inizio anno sembra già finito, lasciando spazio al ribasso. L’indicatore Bitcoin Fear And Greed Index, misurante il sentiment tra i cripto-investitori, conferma questo scenario negativo sulla prima criptovaluta per capitalizzazione. L’indice di paura risulta pari a 11, indicando un clima molto pessimista sul futuro andamento della quotazione.

Dal punto di vista delle transazioni giornaliere seguite dal sito messari.io, Bitcoin non esprime previsioni di ribasso con un totale di transazioni pari a 223.007 per un controvalore pari a poco più di 23 miliardi di dollari. Queste somme sembrano rispecchiare l’andamento generale delle transazioni giornaliere che abitualmente si riscontra su Bitcoin.

Molti analisti ritengono che sia giunto un momento di “capitolazione”. Questo termine sta a significare che i grandi investitori stanno chiudendo posizioni in perdita perché convinte che il prezzo di Bitcoin possa scendere ulteriormente, avvalorando le previsioni ribassiste. Da inizio anno, la crypto per eccellenza ha perso circa il 30% del suo valore, una botta non indifferente per coloro che ne detengono una grande quantità.

Bitcoin, Previsioni Di Ribasso Verso 29.000 Dollari

Sul prezzo di Bitcoin nessuno poteva avere previsioni ribassiste dopo aver raggiunto un massimo assoluto pari a 69.000 dollari. Invece la situazione si sta verificando, in seguito alla paura sui mercati causata dalla guerra in Ucraina. Molti investitori iniziano a sbolognare i propri cripto-asset, aspettando tempi migliori per riacquistare ad un prezzo più basso.

Il prezzo sta testando un importante zona di demand, su cui il prezzo ha fatto partire numerosi movimenti rialzisti. Il minimo settimanale ha sfiorato il limite superiore di questa zona, ma gli analisti si aspettano prezzi più bassi. Addirittura per loro la quotazione potrebbe arrivare su 29.000 dollari, con una perdita dal prezzo attuale del 13% circa.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Word2Invest su FacebookInstagramYouTube Twitch. Non esitate a condividere le vostre esperienze e/o opinioni commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dalla campanella o iscriviti al canale Telegram di Word2Invest.

Approfondimento

Bitcoin, Anche Panama Vuole Rendere Legale La Prima Crypto Al Mondo

- Pubblicità -
Angelo Papale
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -