- Pubblicità -

Azioni Volkswagen, gli utili battono le previsioni ma il mercato non le premia

- Pubblicità -

Oggi sono usciti i risultati del primo trimestre per le azioni Volkswagen, che hanno sorpreso in positivo gli osservatori, superando di molto le previsioni.

Il gruppo ha registrato ricavi per 62,74 miliardi di euro, con una crescita dello 0,6% rispetto all’anno precedente.

Risultato questo leggermente al di sotto del consensus degli analisti di Bloomberg, che prevedevano un fatturato di 63,54 miliardi.

Poco male, tuttavia, dal momento che l’utile fa un balzo significativo arrivando a 13,05 € per azione, di fatto raddoppiando dai 6,47 € dello scorso anno.

Notizie che tuttavia non bastano a convincere il mercato, che in seguito alla pubblicazione dei risultati rimane sostanzialmente statico, con il prezzo delle azioni Volkswagen (XETR:VOW) ancora inferiore ai 150 € (un calo di più del 15% da inizio anno).

Il pessimismo pervade ancora tutto il settore automotive, in seguito alle notizie preoccupanti che giungono da Pechino e alla situazione in Ucraina.

Azioni Volkswagen, le previsioni dell’azienda per il 2022

Wolfsburg prevede per la seconda metà del 2022 un allentamento della tensione per quanto riguarda l’approvvigionamento di microchip.

Questa distensione porterà secondo le stime ad una crescita del fatturato tra l’8% e il 13% e un aumento delle consegne tra il 5% e il 10%.

Cautamente positivo anche il ceo del gruppo, Herbert Diess, che afferma che “anche in un mondo più polarizzato, Volkswagen è fermamente impegnata ad espandere la sua presenza globale per aumentare la crescita redditizia in futuro”

Le motivazioni degli ottimi risultati del gruppo, vista anche la situazione macroeconomica, sono da ricercare in un ”migliore mix di vendita, prezzi migliori (concentrati sui prodotti a più alto margine), una continua disciplina dei costi e la flessibilità fornita dalla configurazione globale del gruppo. In quanto tale, Volkswagen ha mitigato l’impatto della carenza mondiale di semiconduttori e cablaggi riallocando le risorse tra i suoi mercati principali in Europa, Cina e Americhe”.

Parte integrante delle strategie future dell’azienda è inoltre una crescita sostenuta nel mercato nordamericano, dove si punta a raggiungere il 10% della quota di mercato entro il 2030.

Le previsioni degli analisti sulle azioni Volkswagen

Il consensus degli analisti sul titolo Volkswagen è generalmente Buy, con la maggior parte delle banche di investimento, tra cui UBS, Goldman Sachs e JPMorgan che consigliano l’acquisto del titolo.

Il target price medio è di 237,09 €, ben al di sopra del prezzo di chiusura del 3 maggio a 150,20 €. Il potenziale upside sarebbe quindi maggiore del 50%.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Quali sono le previsioni degli analisti sulle azioni Uber?

- Pubblicità -

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -