- Pubblicità -

ADA Si Sta Espandendo, Cosa Sta Succedendo?

- Pubblicità -

Grande soddisfazione per l’aumento di attività sulla rete Cardano (ADA) da parte del CEO Charles Hoskinson. Sulla blockchain sono stati registrati 900 progetti in totale, con un aumento di 400 unità rispetto al mese di marzo. Inoltre, 100.000 nuovi portafogli digitali sono stati registrati dalle attività on-chain rispetto al 22 marzo, contando 3,2 milioni di indirizzi attivi. Successo importante per questa blockchain pubblica basata sul meccanismo di consenso Proof-of-Stake, nata nel 2017 dall’idea del co-fondatore di Ethereum.

IOHK, società che si occupa del processo di sviluppo di ADA, ha sottolineato negli ultimi giorni la presenza di alcuni progetti presenti sul mainnet, su testnet o lanciati in open beta per un test massivo. Tra tutti si evidenza AGIX ERC-20 Converter Bride, ideato insieme a SingularityNET. Questo progetto permette l’utilizzo di token ERC-20, tipica struttura dei token basati su Ethereum. Sul versante delle DApp, Cardano non si trova in una situazione favorevole. Infatti, il numero di Applicazioni Decentralizzate si limita a 10, con un valore bloccato (TVL) di 223 milioni di dollari. di queste 4 presentano un (TVL) pari a zero.

Come Procede Lo Sviluppo Degli NFT Su Blockchain ADA?

Purtroppo su questo aspetto ADA risulta molto indietro rispetto alle crypto concorrenti. A causa dei volumi molto bassi di negoziazione nelle ultime 24 ore, la rete Cardano non rientra nemmeno tra le prime 15 blockchain. Neanche il miglioramento al supporto degli smart contract ha scatenato il successo di Cardano rispetto ad altre crypto come Solana od Avalanche.

Ma il fondatore di ADA ritiene che con il nuovo aggiornamento di giugno Vasil, potrebbe cambiare le cose. Questo update consisterebbe in un hard fork in grado di migliorare sensibilmente le funzionalità del network ed una migliore integrazione della rete con gli smart contract.

Le Medie Mobili Bloccano La Quotazione Di ADA

ADA attualmente si trova in una situazione di forte debolezza, dopo aver toccato un massimo ad agosto 2021 e raggiunto un minimo relativo di $ 0,7479 a febbraio 2022. Il rimbalzo avviene nella parte inferiore della zona di demand, sul quale è partita la salita precedente che ha portato alla massima quotazione ad agosto.

Nelle ultime settimane ADA sta risentendo della resistenza delle medie mobili a 9 e 21 periodi. Ciò dimostra ancora la debolezza del prezzo di Cardano. Non aiuta nemmeno la situazione di elevata incertezza sui mercati causata dalle preoccupazioni sull’economia mondiale e dalla guerra in Ucraina. Bisogna avere cautela su questa crypto, con un probabile rialzo alla rottura e tenuta successiva delle medie e della zona di prezzo a $ 1,29.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Word2Invest su FacebookInstagramYouTube Twitch. Non esitate a condividere le vostre esperienze e/o opinioni commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dalla campanella o iscriviti al canale Telegram di Word2Invest.

Approfondimento

Aumento Investitori Su Shiba Inu, Come Cambieranno Le Previsioni?

- Pubblicità -
Angelo Papale
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -