- Pubblicità -

Uniswap Per Sostenere L’Ucraina, L’aiuto Dal Mondo Crypto

- Pubblicità -

Uniswap è tra le prime fila per sostenere l’Ucraina nella guerra contro la Russia. Il vice primo ministro Mykhailo Fedorov ha ringraziato la campagna avviata da Uniswap, mediante donazioni in criptovalute, in particolare la crypto della blockchain di Ethereum, ETH. Mediante il vice primo ministro, la popolazione ucraina ringrazia il DEX per il sostegno mostrato, chiedendo ulteriori sforzi per far giungere maggiori risorse finanziarie.

Nella pagina del DEX Uniswap appare un avviso con cui è possibile iniziare a convertire i propri token in ETH e, mediante il DEX, trasferire le somme al governo ucraino. Quindi il mondo crittografico ha mostrato il suo appoggio alla causa ucraina, anche se il suddetto mondo può essere usato dalla controparte russa per bypassare le sanzioni emanate dai diversi stati del mondo a danno del sistema finanziario russo.

Da Uniswap Arrivano Grandi Risorse Finanziarie Per L’Ucraina

Dal DEX Uniswap arrivano milioni di dollari in sostegni per l’Ucraina. Le donazioni hanno superato i dieci milioni di dollari, ma non è tutto. Il fondatore di Polkadot Gavin Wood ha donato al governo ucraino 5 milioni di dollari. Sotto l’immagine del tweet dell’Ucraina per accettare le criptovalute con i relativi indirizzi.

Altri tipi di aiuti per l’Ucraina è il blocco degli indirizzi russi che alcune piattaforme crypto stanno attuando. Binance sta bloccando gli account dei russi sanzionati, ma non tutti si stanno allineando a questa azione. Jesse Powell, il CEO di Kraken ha deciso di non effettuare il blocco se non in forza di una apposita legge.

ETH Fatica A Riprendere I Massimi Del 2021, Nonostante Campagna Uniswap Per L’Ucraina

Nemmeno la spinta di Uniswap nel convertire token in ETH a favore dell’Ucraina riesce a far riprende il vecchio vigore alla quotazione del token di Ethereum. Il massimo raggiunto a novembre 2021 di $ 4.868,79 segna una forte resistenza, il quale ha spinto il prezzo verso i $ 2.300. Piccola ripresa del prezzo fino a $ 3.280, poi ricrollo fino alla quotazione attuale di $ 2.824,45.

Attualmente il prezzo sta affrontando la resistenza piazzata a $ 2.800, però la rottura di questa soglia sembra ancora lontana. Ad influenzare l’andamento è la situazione di grande incertezza sui mercati, con la borsa russa che resta chiusa per il quarto giorno consecutivo. Ciò ha portato alla declassazione da parte delle agenzie di rating dell’Outlook economico russo, ponendolo alla stregua di investimenti “speculativi”. La cautela sul mercato crypto è d’obbligo sempre, soprattutto in situazioni di enorme incertezza come questo. Per un possibile rialzo, il prezzo dovrebbe sfondare il livello a quota $ 3.282,00.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Word2Invest su FacebookInstagramYouTube Twitch. Non esitate a condividere le vostre esperienze e/o opinioni commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dalla campanella o iscriviti al canale Telegram di Word2Invest.

Approfondimento

La Financial Conduct Authority Ai Risparmiatori Inglesi: Truffe Nel Mondo Crypto In Aumento

- Pubblicità -
Angelo Papale
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -