- Pubblicità -

Previsioni Trimestrali: le azioni Amazon hanno già scontato dati deboli per il IV trim.2021?

- Pubblicità -

Le azioni Amazon hanno già scontato dati deboli per il IV trim.2021? Un passo alla volta.

Amazon (Nasdaq:AMZN) è un’azienda con caratteristiche uniche e capace di sviluppare la sua crescita fino a dominare qualsiasi nuova attività in cui entra.

Paul Johnson alla fine degli anni 90 scrisse il famoso libro ‘The Gorilla Game’ per spiegare il processo di crescita delle megacaps del settore tecnologico e sotto tutti i profili Amazon è uno di questi Gorilla.

Fonte: Amazon Investor Relation
Fonte: Amazon Investor Relation

L’incremento dei costi, le difficoltà nella catena di approvvigionamento dei componenti e dei prodotti, insieme alla difficoltà di reperire personale nel periodo clou tra il Thanksgiving e il Natale, hanno portato Amazon a fare in novembre un pesante profit warning rispetto alle precedenti guidance.

Da allora il titolo è sceso da $ 3700 a $ 2800, discesa accentuata col sell-off sul Nasdaq delle ultime 2 settimane.

Cerchiamo di capire come stanno andando le varie divisioni, dopo che il management aveva preannunciato già a novembre un trimestre con margini operativi molto bassi per il suo E-Commerce:

Amazon Web Services : Le aziende che stanno subendo un aggiornamento di massa della loro infrastruttura IT sono costrette ad adattarsi o a morire. Piuttosto di dover costruire tutto da zero, molte aziende trovano più conveniente affidare semplicemente all’esterno la propria infrastruttura IT.  La grande opportunità di crescita per AWS proviene dalle PMI, poiché queste aziende più piccole per aggiornare sufficientemente la loro infrastruttura tecnologica dovrebbero sopportare costi proibitivi.
Come futura espansione Amazon ha recentemente acquistato Selz, un’azienda australiana  concorrente di Shopify, che produce strumenti che consentono alle aziende di avviare più facilmente i propri negozi online.

International online sales: È un segmento in forte crescita perché malgrado   il Nord America di Amazon continui a rappresentare il 60% dei suoi ricavi totali al dettaglio, Amazon ha registrato per la prima volta nel primo trimestre del 2021, un  rilevante reddito operativo delle operazioni ex USA  a $1,3 miliardi, con crescita  dei ricavi del 50% a/a., da circa $ 19 miliardi nel primo trimestre 2020 a quasi $ 31 miliardi.

Advertising: questo segmento sta crescendo  del 74% su base annua quasi 7 miliardi di dollari, producendo un forte reddito operativo che rafforza ancora una volta l’importanza di questo segmento per Amazon.

Prime video, Amazon Music: Amazon ha generato da tutti i suoi servizi in abbonamento circa 8 miliardi di ricavi e l’acquisizione di MGM lascia pensare che le proiezioni interne di sviluppo siano importanti.

Può essere interessante comprare azioni Amazon in questo momento?

Dopo la discesa delle ultime settimane che ha spinto al ribasso le azioni Amazon  dal massimo storico di $3700 al livello di $2800, il titolo in questo momento quota ad uno sconto del 35% sulle valutazioni medie in termini di P/E e P/CashFlow degli ultimi 5 anni, con PEG ben sotto a 2, che, considerando la qualità degli earnings è pienamente giustificato in questo contesto di mercato.

L’EV/Ebitda sui risultati previsti per 2022 è di 20 e scende a 16 sui risultati previsti per il 2023.

Il target price medio degli analisti è attorno a $4100, con upside superiore al 40%. Considerate le prospettive di medio lungo termine, le azioni Amazon sono interessanti per un acquisto a questi prezzi e lo diventerebbero ancora di più nel caso il mercato prendesse male i risultati del quarto trimestre.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Quotazione azioni Ferrari, in arrivo una crescita?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -