- Pubblicità -spot_img

TERRA E La Sua Crypto LUNA Resistono Al Tracollo Del Mondo Crypto

- Pubblicità -

Come detto in precedenti articoli, la crisi che si sta impostando in questi giorni ha colpito tutti gli asset negoziabili sui mercati finanziari. Le valute digitali non fanno accezione. Tra le tante altcoin esistenti spicca tra tutte TERRA e la sua crypto LUNA. TERRA è un protocollo blockchain decentralizzato a favore delle stablecoin algoritmiche. La piattaforma produce stablecoin in grado di seguire l’andamento delle valute fiat principali, mediante l’utilizzo di alcuni strumenti come il voto oracle decentralizzato.

Quest’ecosistema si fonda su due token principali: TERRA. La quale è utilizzata per seguire l’andamento della valuta fiat scelta. Ad esempio se TERRA traccia l’andamento del dollaro, allora la stablecoin sarà chiamata TERRAUSD. LUNA, invece, è il token nativo di TERRA su cui si riflette tutta la volatilità di TERRA crypto. Quindi sulla base di questa affermazione il valore di LUNA varia in modo proporzionale al variare di TERRA. LUNA è utilizzata anche come ricompensa per le attività di staking di TERRA da parte dei validatori.

Le stablecoin che TERRA ha lanciato sono molte, tra cui TERRAUSD (UST), TERRACNY, TERRAJPY, TERRAGBP, TERRAKRW, TERRAEUR e TERRASDR. Questo ha generato un aumento nell’utilizzo al dettaglio della DeFi di TERRA, accrescendo anche l’interoperabilità dei depositi fiat. Altro traguardo raggiunto dall’ecosistema TERRA è la partnership con Anyswap Network per collegare UST e FTM (Fantom), con conseguente aumento dell’uso di LUNA e della sua quotazione.

TERRA Crypto avvia la correzione verso $ 58,00?

Nonostante il progetto sia valido e stia portando a nuovi sviluppi L’ecosistema TERRA e la sua crypto LUNA stanno soffrendo, come il resto del settore. Fino alle 13:00 di oggi pomeriggio, il prezzo era in controtendenza rispetto al resto del comparto crypto, adesso il ribasso ammonta al 4,64% rispetto alla chiusura della sessione giornaliera precedente. Il continuo del ribasso può spingere il prezzo verso la soglia annuale a $ 57,49.

I due segnali che fanno presagire ad un continuo dell’attuale correzione sono L’RSI che si trova vicinissimo alla zona di ipercomprato, ma ha cambiato inclinazione dopo le massicce vendite di queste settimane. L’indicatore MACD mostra la forza del movimento rialzista prima del massimo. Si vede che la MACD line sta variando la sua inclinazione verso il basso, segnale che il ribasso del prezzo sia solo all’inizio. Il test come resistenza e la tenuta di $ 57,49 può dare buone indicazioni circa il possibile proseguimento del rally, altrimenti la rottura settimanale può mandare il prezzo verso $ 51,20.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Word2Invest su FacebookInstagramYouTube Twitch. Non esitate a condividere le vostre esperienze e/o opinioni commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dalla campanella o iscriviti al canale Telegram di Word2Invest.

Approfondimento

Prosegue La Caduta Della Quotazione Di Bitcoin. Il Prezzo Farà Visita Ai 33.000 Dollari?

- Pubblicità -
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -