- Pubblicità -

Le azioni Marvell Technology: un play nel settore del 5G e automotive

- Pubblicità -

Marvell Technology, Inc. è un’azienda che fornisce di soluzioni per semiconduttori fabless, nei settori di elaborazione, rete, sicurezza e archiviazione dei mercati automobilistico, dei vettori, dei data center e delle infrastrutture dati aziendali.

Il prezzo delle azioni di Marvell Technology (Nasdaq:MRVL) ha fatto segnare un massimo storico di $ 76,12 il 22 novembre 2021.

Marvell Technology è stata scambiata l’ultima volta a un prezzo delle azioni di $ 70,95 a partire dal 29 ottobre 2021, il che implica che le azioni della società sono salite del 44% l’anno, ad oggi nel 2021.

Marvell Technology ha avuto solidi tassi di crescita negli ultimi anni e prevede che alcuni mercati finali delle infrastrutture come il 5G e la automotive cresceranno due volte più velocemente di quello del mercato generale dei semiconduttori nei prossimi anni, sulla base della sua stima interna e dei dati di terze parti di varie società di ricerca.

Rispetto al passato, Marvell Technology è concentrata per l’84% del suo fatturato nei mercati finali delle infrastrutture.

In particolare, data center, reti aziendali, infrastrutture di trasporto, auto/industriali rappresentano rispettivamente il 40%, 21%, 18% e 5% del fatturato di Marvell Technology nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2021.

Il sostanziale cambiamento nel mix di entrate di MRVL può essere in gran parte attribuito alle operazioni di M&A degli ultimi anni, come sintetizzato nelle note di bilancio di Marvell Technology

In occasione dell’Investor Day del 2021, Marvell Technology ha aumentato il CAGR (crescita composta dei ricavi annuali) dell’azienda dal 10% -15% (come indicato nel precedente Investor Day del 2020 dell’azienda) al 15% – 20%.

Risultati Q3 Marvell
Risultati Q3 Marvell

Può essere ancora conveniente comprare azioni Marvell Technology?

Con un EV/ Sales di 14 sui dati previsti per il FY 2022 e di 11,4 sul 2023 e un EV/Ebitda rispettivamente di 42 x e 30 x le valutazioni delle azioni Marvell Technology sono decisamente costose, il che si traduce in un limitato rialzo del prezzo delle azioni, come evidenziato anche dal target price medio degli analisti, posizionato a $76, praticamente al prezzo di mercato.

Non si possono poi escludere rischi di sinergie inferiori alle attese associate a recenti operazioni di fusione e acquisizione ed un’eventuale crescita del fatturato più debole del previsto che dovesse deludere il mercato, porterebbe ad un veloce declassamento della valutazione delle azioni Marvell Technology.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali social attraverso i pulsati dedicati qui sotto e commenta per condividere le tue esperienze ed opinioni sull’argomento.

Per restare aggiornato sui nuovi articoli pubblicati su Word2Invest attiva le notifiche dalla campanella e iscriviti al canale Telegram di Word2Invest per ricevere breaking news e i principali appuntamenti del calendario economico.

Approfondimento

Azioni Snowflake, un rollercoaster senza fine?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -