- Pubblicità -spot_img

Che valutazioni si possono fare per le azioni di un’azienda di qualità come Agilent?

- Pubblicità -

Agilent un’azienda ad alta tecnologia  che fornisce strumenti analitici, software, servizi e materiali di consumo per analisi di laboratorio nei settori alimentare, ambientale, pharma & biotech, chimico ed energetico, ed è anche fornitore di Università e Agenzie Federali.

Fondata nel 1999 come spin-off di HP: l’IPO di Agilent (NYSE:A) fu la più grande Ipo nella fase del Bull market delle dot.com.

Agilent è ben diversificata in diversi segmenti di business, il 43%, dei ricavi è fatto dalla divisione Life Sciences & Applied Markets Group, il 35%, dalla divisione Life Sciences & Applied Markets Group (LSAG), il 22%  dalla divisione Agilent Cross Lab Group (ACG).

La divisione Diagnostic and Genomics Gruppo (DGG) è la più piccola, ma è cresciuta del 44% negli ultimi 12 mesi. Anche dal punto di vista geografico, l’azienda è molto ben diversificata perché il 38% del suo fatturato è fatto in USA e Messico, mentre il 35% in Asia e il 27% in Europa.

Risultati Q3 2021 Agilent. Fonte: Investor Relation
Risultati Q3 2021 Agilent. Fonte: Investor Relation

La crescita ha contribuito ad un forte rafforzamento della struttura di bilancio delle azioni Agilent, detenendo ad ora $ 1,4 miliardi di cash contro 2,7 miliardi di dollari di debiti a lungo termine e considerando che l’azienda ha prodotto $ 1,6 mld di EBITDA nell’ultimo anno, la leva finanziaria è ora inferiore a 1x.

Pur essendo il dividend yield inferiore a 1%, il dividendo e il payout ratio sono in costante crescita dal 2012, confermando la grande qualità del bilancio e le capacità del management.

Grande qualità ma valutazioni elevate

La qualità si paga e in termini di valutazione le azioni Agilent vengono scambiate ad un P/E di 41 sugli utili attesi per il 2022 e 36 per il 2023, mentre il Price/Sales è rispettivamente 7,37 e 6,91.

Il target price medio degli analisti è $ 142, di poco superiore al prezzo di mercato, ma la forchetta è molto larga, con un massimo di $ 195 ed un minimo di $ 107. Il P/E medio di settore è 33, ma ci sono azioni con valutazioni ben più elevate come Illumina, che ha un P/E di 77.

Complessivamente, se pesiamo la qualità  del business rispetto alla valutazione di mercato, le azioni Agilent non sono particolarmente attraenti a questi prezzi, ma rappresenterebbero un’opportunità di acquisto in caso di una correzione nei prossimi mesi.

Approfondimento

Azioni Foot Locker, continuerà la crescita?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -