- Pubblicità -spot_img

Banca Mediolanum azioni, dividendi tra i più alti del mercato

- Pubblicità -

Le azioni Banca Mediolanum sono un titolo chiave del settore bancario italiano.

Quali sono gli aspetti da tenere in considerazione per avere un quadro più chiaro di quelli che saranno gli sviluppi dei prossimi mesi? Proprio di questo ci occuperemo nell’articolo di oggi.

Cosa aspettarsi nei prossimi mesi?

Nell’ ultimo anno le azioni Banca Mediolanum (MIL:BMED) hanno conosciuto un incremento di prezzo del 34,3%.

Nonostante la crescita sostenuta l’andamento non è stato positivo tanto quanto quelli dei diretti concorrenti (settore bancario italiano e azionario).

Questi ultimi hanno rispettivamente messo a segno un +57,7% e +37,2%.

Il PE ratio delle azioni Banca Mediolanum è considerato dagli analisti efficiente, con un livello di 11,7x. Questo valore è nettamente più ottimizzato dei tassi riportati dal settore bancario, 17x, e dall’azionario italiano, 19,6x.

Il ROE societario è elevato, con un tasso del 21,3%, ma il debito generale molto elevato offusca questo dato positivo. Inoltre nei prossimi 3 anni il trend per il ROE dovrebbe, almeno in base alle previsioni degli analisti, essere ribassista, portando il tasso al 18,3%.

Dal punto di vista finanziario la situazione non è delle migliori, con le attività di breve periodo che sono di molto inferiori al passivo a breve scadenza e alle passività di lungo periodo.

Uno dei principali punti di forza delle azioni Banca Mediolanum sembra essere l’alta remunerazione da dividendi.

Il dividend Yield del titoli viaggia infatti a un tasso del 8,9%. Per intenderci sul reale significato del dato basti pensare che il “Top” 25% del mercato italiano presenta un tasso del 3,5% (ampiamente meno della metà del dato di Mediolanum).

Banca Mediolanum azioni, Le previsioni degli analisti

Il prezzo delle azioni Mediolanum, al momento della stesura di questo articolo, è di €8,94. Il target price è stato individuato dagli analisti a quota €9,70, quindi un valore più alto del 8,48% rispetto al prezzo attuale.

Gli analisti assumono, nei confronti del titolo, prevalentemente un’opinione Buy.

Approfondimento

Fineco Bank È Ancora Una Banca Innovativa?

- Pubblicità -
Federico Valenti
Dopo aver conseguito il diploma di Liceo Scientifico intraprende gli studi universitari di Economia e Commercio. Dal 2019 è host di apertaMente Podcast, un format che si occupa di attualità ed economia. Da Febbraio 2021 si occupa di copywriting e content writing per diverse realtà, tra cui quella di Word2Invest.
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -