- Pubblicità -spot_img

Il futuro del settore Oil & Gas e le prospettive delle azioni Exxon

- Pubblicità -

Nonostante tutto l’avversione che la svolta Green ha portato nei confronti di Oil & Gas, noi come società avremo bisogno di questi combustibili per molto tempo a venire.

Anche se le energie rinnovabili continuano a crescere, si prevede che i combustibili fossili liquidi saranno ancora la principale fonte di energia per molti anni a venire.

Prospettiva domanda tipi di energia 2040
Prospettiva domanda tipi di energia 2040

Anche lo scenario di sviluppo sostenibile della domanda mondiale di energia dell’AIE, che presuppone un’adozione molto aggressiva delle energie rinnovabili, prevede che oltre la metà del fabbisogno energetico sarà soddisfatto attraverso petrolio e gas nel 2040.

Domanda di energia
Domanda di energia

Per quanto riguarda il cambiamento climatico, il gas naturale offre una significativa riduzione delle emissioni di CO2 rispetto sia al carbone che al petrolio.

Sebbene le energie rinnovabili non offrano soluzioni a molte applicazioni industriali e soffrano di problemi di intermittenza, trasportabilità e compatibilità geografica, la riduzione della quota di carbone e petrolio e l’aumento di quella del gas naturale e dell’energia nucleare sembrano essere una parte importante del puzzle del cambiamento climatico.

Anche la cattura e lo stoccaggio del carbonio, i biocarburanti e l’idrogeno hanno un ruolo molto importante da svolgere nella riduzione delle emissioni globali di CO2.

Tipi di materiali utilizzati per generazione elettrica
Tipi di materiali utilizzati per generazione elettrica

Le major petrolifere integrate giocheranno un ruolo cruciale in tutte queste aree, ad eccezione dell’energia nucleare.

Ultimo ma non meno importante, è forse facile per le nazioni ricche e sviluppate imporre un uso più ampio di energia verde più costosa, ma come si è visto nel recente caso della Cina, il resto del mondo avrà difficoltà ad abbandonare i combustibili fossili che rimangono i più accessibili alla maggioranza della popolazione, soprattutto meno abbiente.

Non solo, ma poiché la crescita della popolazione in molti dei mercati in via di sviluppo si unisce alla crescita della classe media, il loro consumo di energia continuerà ad aumentare in modo massiccio.

Pertanto, la domanda globale di energia continuerà a crescere e il settore del petrolio e del gas avrà un ruolo molto importante da svolgere nel colmare la domanda e l’offerta fino a quando le fonti energetiche alternative non raggiungeranno nei prossimi decenni.

Nell’Upstream, è necessario un investimento di capitale per aggiungere l’offerta per compensare il declino in corso. Questo grafico mostra una relazione ovvia, ma a volte trascurata. I livelli di investimento del settore aumentano e diminuiscono al prezzo o più specificamente al livello di entrate del settore.

Le condizioni di prezzo basso portano a bassi livelli di investimento e, quindi, a una minore offerta di nuovi per compensare l’esaurimento.

Alla fine, l’offerta disponibile diminuisce, portando a uno stretto equilibrio tra domanda e offerta e prezzi più elevati.

Negli ultimi cinque anni, abbiamo assistito a un costante calo della spesa convenzionale, che è stata in qualche modo compensata dalla crescita non convenzionale del Nord America.

Prima della pandemia, l’industria stava già investendo a livelli inferiori ai tassi storici e inferiori a quanto sarebbe stato necessario per soddisfare la domanda futura e superare l’esaurimento naturale.

Tutto questo, in base a stime recenti, dell’Agenzia internazionale per l’energia.

Sebbene questo processo di aggiustamento sia iniziato nel 2016 con il calo dei prezzi del petrolio, il calo temporaneo della domanda dovuto alla pandemia COVID-19 ha ridotto ulteriormente i livelli di offerta futuri.  

È ancora conveniente comprare azioni Exxon?

Ad un P/E di 13 volte gli utili attesi per il 2021 e con un dividend yield di 5,5%, le azioni Exxon (NYSE:XOM) hanno ancora una valutazione attraente.

Negli ultimi mesi il prezzo delle azioni Exxon è salito, ma in misura molto inferiore al prezzo del petrolio e le valutazioni degli analisti, con un target price medio di $ 67, probabilmente saranno soggette ad una serie di revisioni al rialzo.

Exxon Mobil è, senza dubbio, un investimento rischioso ed è in gran parte in balia della geopolitica globale e delle oscillazioni cicliche selvagge nel prezzo delle materie prime.

Tuttavia, facendo un passo indietro e guardando al lungo termine, la società è ben posizionata per sovraperformare significativamente il mercato indipendentemente dalla sua politica dei dividendi.

Per cominciare, la domanda di petrolio e gas naturale continuerà molto probabilmente ad aumentare da questo punto in poi, mentre l’offerta sarà notevolmente influenzata dalle minori spese in conto capitale.

Nel frattempo, XOM sta anche lavorando a una serie di iniziative future, come la cattura e lo stoccaggio del carbonio, i biocarburanti e l’idrogeno, che, oltre al gas naturale, contribuiranno alla riduzione delle emissioni globali di CO2.

Anche i livelli di indebitamento più bassi e la maggiore copertura degli interessi di Exxon Mobil rispetto ai concorrenti sono fattori chiave che le consentono di mantenere un livello più elevato di spesa in conto capitale nella parte inferiore del ciclo.

Pertanto, la società è meglio preparata della maggior parte dei suoi pari a capitalizzare la ripresa che c’è stata nel settore Oil & Gas.

Approfondimento

Fare un buon investimento non ha prezzo, per tutto il resto ci sono le azioni Mastercard

- Pubblicità -
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -