- Pubblicità -spot_img

Azioni Philips e le ambizioni di crescita

- Pubblicità -

Le azioni Philips sembrano mandare segnali positivi agli investitori. Il titolo sembrerebbe avere le carte in regola per sostenere una crescita solida.

Ciò non significa certo che ci si debba affidare ad occhi chiusi e investire il proprio denaro senza avere reale contezza della situazione societaria, perché potrebbero esserci indicatori controversi a cui portare attenzione.

Iniziamo con qualche dato generale riguardo a Philips (EURONEXT:PHIA). La società è attiva nella produzione di tecnologie sanitarie attraverso vari segmenti: Personal Health, Diagnosi e Trattamenti, Connected Care & Health Informatics, Tech Health.

Conviene davvero acquistare azioni Philips?

Cominciamo dall’andamento di mercato.

Nell’ultimo anno la prestazione non è stata positiva (e non si tratta di un eufemismo).

La performance registrata è stata di un -5,4%. Un tasso del genere non gioca certo a favore di Philips, soprattutto se confrontato con i diretti concorrenti: settore dell’equipaggiamento medico olandese +24,3% e azionario olandese +34,9%.

Il segno meno è dovuto al fatto che dopo un periodo di sostenuta crescita le azioni Philips sono precipitate fino a tornare ai livelli di un anno prima.

Le previsioni degli analisti riguardo alle future entrate societarie rincuorano gli investitori. Sembra che in base alle proiezioni le entrate cresceranno a un ritmo annuo del 14,5%, con il mercato olandese che potrebbe non riuscire a fare altrettanto (il tasso sarebbe in questo caso del 11%).

Vero è, però, che il settore del Health Equipment dovrebbe crescere, sempre secondo le stime, a un +15% annuo, quindi un ritmo leggermente più sostenuto ma sostanzialmente in linea con Philips.

Il quadro finanziario non sembra preoccupare. Attività a breve scadenza che eccedono le passività di breve e lungo periodo, debito ben coperto dai flussi di cassa operativi e pagamenti di interessi ben ammortizzati dall’ EBIT. Unica pecca è il debt to equity ratio elevato, al 54,8%.

Azioni Philips, Le previsioni degli analisti

Attualmente il prezzo delle azioni Philips è di 37,225€. Il target price è più alto del 24,8%, a quota 46,456€.

La posizione più indicata tra gli analisti nei confronti delle azioni Philips sembra essere Buy.

Approfondimento

Le azioni Givaudan respirano il profumo del successo

- Pubblicità -
Federico Valenti
Dopo aver conseguito il diploma di Liceo Scientifico intraprende gli studi universitari di Economia e Commercio. Dal 2019 è host di apertaMente Podcast, un format che si occupa di attualità ed economia. Da Febbraio 2021 si occupa di copywriting e content writing per diverse realtà, tra cui quella di Word2Invest.
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -