- Pubblicità -

Gas Naturale, attenzione ad una probabile correzione

- Pubblicità -

Dagli ultimi aggiornamenti in arrivo dal CME Group in merito ai contratti futures del gas naturale, si evince che i dati relativi all’open interest sono aumentati per la seconda sessione di fila a quasi 13000 contratti. Il volume invece è aumentato di quasi 210K contratti.

Dal punto di vista settimanale si nota che i prezzi del gas naturale hanno esteso il rally rialzista nelle ultime due giornate, con la terza ancora in corso, raggiungendo al momento quota 4,70$, movimento confermato anche dai dati futures precedentemente analizzati.

Oltremodo, quest’ultimo strappo rialzista ha raggiunto una zona da non sottovalutare nelle prossime sessioni di trading, per una possibile fase futura di deprezzamento delle quotazioni del gas naturale, in quanto proprio in tale area tra 4.95$ e 4,60$, raggiunta nella prima decade del mese di novembre del 2018, le quotazioni hanno subito un cambio di trend fino a raggiungere l’area di demand tra 1.48$ e 1.63$.

Grafico settimanale gas naturale
Grafico settimanale gas naturale

Approfondimento

Cos’è successo alla quotazione del Palladio?

- Pubblicità -
Giancarlo Della Pietà
Giancarlo Della Pietà
Laureato in economia del commercio internazionale e dei mercati valutari presso dal 2012 è Chief Technical Analyst & Currency Strategist di TeleTrade Italia. È specializzato nello studio dei livelli di Fibonacci in maniera non convenzionale, nello studio dei Pattern Armonici e nella teoria delle Onde di Elliott.

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -