Le azioni Dell Technologies in vista dei risultati trimestrali e dello spin-off di VMWare

- Pubblicità -

Interessante investimento sulle azioni Dell dopo l’annuncio in aprile di uno spin-off della sua quota dell’81% in VMWare, operazione destinata a finalizzarsi nel Q4 2021. Ma occorre ovviamente attendere le trimestrali.

Come parte dello spin-off, VMware pagherà un dividendo speciale una tantum di 11,5-12,0 miliardi di dollari, di cui 9,3-9,7 miliardi di dollari andranno a Dell, data la quota di proprietà dell’80,6% di Dell.

Gli introiti potranno essere in parte utilizzati per ridurre l’indebitamento. Gli azionisti Dell riceveranno 0,44 azioni VMW per ogni azione Dell (NYSE:DELL) posseduta, in base alle azioni attualmente in circolazione.

Il primo trimestre del 2022 si è rivelato un ottimo trimestre con utili, con ricavi in crescita del 12% a un record di 24,5 miliardi di dollari.

Ciò è stato trainato dalla crescita delle business unit Infrastructure Solutions, Client Solutions e VMware. La gamma di notebook Dell ha continuato a funzionare bene mentre è proseguito il passaggio al lavoro in remoto.

Gli ordini di notebook XPS di Dell sono aumentati del 21% mentre gli ordini di notebook Alienware sono aumentati del 76%.

Nel complesso, la crescita nel segmento Client Solutions del 20% fino a $ 13,3 miliardi per il primo trimestre è stata relativamente più elevata, con Infrastructure Solutions in crescita del 5% a $ 7,9 miliardi insieme a una crescita del 9% delle entrate VMware a $ 3 miliardi.

Anche se c’è una significativa ipotesi che la crescita possa essere più modesta in futuro, esiste la possibilità che la rinnovata domanda che stiamo vedendo nel mercato dei PC possa avere ancora molto più spazio.

Ad esempio, il produttore di PC Acer ha recentemente riconosciuto che l’azienda è in grado di soddisfare solo il 50% della domanda mondiale di personal computer, mentre il lavoro e l’apprendimento a distanza continuano.

Lo squilibrio tra domanda e offerta continua ad essere esacerbato dalla carenza globale di chip, che si prevede continuerà nel prossimo anno.

Conviene comprare ancora azioni Dell?

Ad un P/E Forward di 12 la valutazione attuale delle azioni Dell riflette già in larga parte i fattori positivi, anche se ai prezzi correnti di $ 98 c’è ancora un moderato spazio di rialzo rispetto al target price medio degli analisti di $114, soprattutto se Dell batterà le stime degli analisti, il che è abbastanza probabile vista la forza dell’economia sottostante e della domanda da parte dei consumatori, sempre che la carenza di semiconduttori non abbia pesato anche per Dell.

Conviene quindi attendere i risultati trimestrali prima di prendere una posizione sul titolo.

Approfondimento

Salesforce azioni, è arrivato il momento di investire?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -