Azioni Nvidia, previsioni per il 2021

- Pubblicità -

Per le azioni Nvidia le previsioni sembrano indicare un andamento positivo per i prossimi mesi. Oggi cercheremo dunque di capire se il titolo rappresenti effettivamente una buona opportunità di investimento.

La società, fondata a Santa Clara in California nel 1993, si occupa della produzione di componenti per PC. In particolare, negli ultimi tempi, sono diventati molto gettonati i prodotti per computer da gaming.

Prospettive a breve termine per le azioni Nvidia

Le azioni Nvidia (Nasdaq:NVDA) hanno sperimentato, almeno a partire da fine 2018, un unico trend di mercato. Il titolo ha infatti, da allora, incrementato il proprio valore quasi ininterrottamente.

Proprio recentemente, a luglio 2021, il prezzo delle azioni Nvidia ha raggiunto il proprio massimo storico a quota $208. Il tasso di crescita a un anno è del 73,9%, contro il 48,1% dell’industria dei semiconduttori americana e il 33,4% del mercato statunitense.

Gli analisti prevedono un tasso di crescita annuale della revenue dell’11,9%. Industria e mercato statunitense non reggono questo passo, con gli esperti che prospettano rispettivamente un +8,5% e +9,1% annui.

Dal punto di vista patrimoniale la situazione pare molto solida. Le attività a breve termine, che valgono $18,1 miliardi, eccedono abbondantemente le passività: quelle a breve scadenza valgono $4 miliardi, quelle long-term circa $8 miliardi.

Inoltre, i debiti di Nvidia sono ben coperti dai flussi di cassa operativi, precisamente al 97,5%.

La nota dolente riguarda i dividendi. Con un Dividend Yield dello 0,08% Nvidia segna un valore inferiore anche a quello del “peggior” 25% del mercato americano (con una media del 1,3%).

Ancora più distante è il top 25% dell’azionario a stelle e strisce, con un tasso del 3,5%.

Azioni Nvidia, Le previsioni degli analisti

Il prezzo attuale delle azioni Nvidia è di $195 circa. Gli analisti avevano individuato, in corrispondenza di questa data, un target price leggermente più alto (precisamente del 5,20%).

Dunque, in base alle previsioni il titolo ad oggi avrebbe dovuto essere a quota $204,70.

Tra gli analisti prevale a larghissima maggioranza, nei confronti delle azioni Nvidia, una posizione Buy.

Approfondimento

Le azioni Cisco sono tornate sui massimi del 2019. Possono essere ancora interessanti?

- Pubblicità -
Federico Valenti
Dopo aver conseguito il diploma di Liceo Scientifico intraprende gli studi universitari di Economia e Commercio. Dal 2019 è host di apertaMente Podcast, un format che si occupa di attualità ed economia. Da Febbraio 2021 si occupa di copywriting e content writing per diverse realtà, tra cui quella di Word2Invest.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -