Word2InvestAzioniWall StreetÈ interessante comprare azioni Netflix?

È interessante comprare azioni Netflix?

- Pubblicità -

Comprare azioni Netflix in vista di possibili nuove restrizioni potrebbe essere la mossa giusta nel breve/medio termine?

La guidance di Netflix (NASDAQ:NFLX) per il secondo trimestre del 2021 prevede +19% a/a di nuovi abbonati, nel primo trim. aveva battuto le attese in termini di EPS, ma non in termini di nuovi abbonati, e anche il confronto con il secondo trimestre 2020 non sarà facile.

Global Paid Net Adds By Quarter
Fonte: Netflix Shareholders letters Q1 2021

Netflix deve vedersela con nuovi concorrenti come Disney +, HBO Max (T) e Peacock (CMCSA) ed è in competizione con Amazon Prime (AMZN), Hulu e YouTube (GOOG) da oltre un decennio.

Il New York Times ha recentemente riferito che il dominio di Netflix sta iniziando a rallentare. L’articolo citava i dati di Parrot Analytics che indicavano che la quota di Netflix della domanda globale di programmi e contenuti originali è diminuita dal 65% nel primo trimestre del 2019 a poco più del 50% nel primo trimestre del 2021.

Questa è una tendenza da tenere d’occhio, ovviamente, ma con più della metà della domanda globale Netflix è ancora in una posizione dominante.

Cosa può far ritornare l’interesse e di conseguenza comprare le azioni Netflix?

Netflix deve dimostrare di essere in grado di far crescere in modo sostenibile i ricavi del 20% CAGR attraverso una combinazione di aumenti di prezzo e aumenti del numero di abbonati.

Un elemento importante per il futuro sarà il Free Cash-Flow, perché Netflix nel 2021 è ormai molto diversa da Netflix 2010-2020.

Netflix inizierà a generare flussi di cassa in modo sostenibile dal prossimo anno e il focus potrebbe essere meno sulla crescita degli abbonati e più sul Free Cash-Flow, come accade per le Growth Stocks che cominciano a diventare Cash Cow.

Al momento il target price medio degli analisti è 692$, ma la forchetta è larghissima. 250-730$!

Netflix ha un Price/Sales Forward di circa 8 volte, al minimo rispetto agli ultimi due anni, ma con un tasso di crescita dei ricavi di Netflix intorno al 20% CAGR, insieme ad un solido Free Cash Flow e al Buy Back in atto, gli investitori nel comprare azioni Netflix potrebbero in futuro ritornare a pagare più di 10 volte il Price/Sales forward.

Approfondimento

Azioni IBM, crescita in vista?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking
- Pubblicità -

Ultimi articoli

Word2Invest - research value