- Pubblicità -

È interessante comprare azioni Netflix?

- Pubblicità -

Comprare azioni Netflix in vista di possibili nuove restrizioni potrebbe essere la mossa giusta nel breve/medio termine?

La guidance di Netflix (NASDAQ:NFLX) per il secondo trimestre del 2021 prevede +19% a/a di nuovi abbonati, nel primo trim. aveva battuto le attese in termini di EPS, ma non in termini di nuovi abbonati, e anche il confronto con il secondo trimestre 2020 non sarà facile.

Global Paid Net Adds By Quarter
Fonte: Netflix Shareholders letters Q1 2021

Netflix deve vedersela con nuovi concorrenti come Disney +, HBO Max (T) e Peacock (CMCSA) ed è in competizione con Amazon Prime (AMZN), Hulu e YouTube (GOOG) da oltre un decennio.

Il New York Times ha recentemente riferito che il dominio di Netflix sta iniziando a rallentare. L’articolo citava i dati di Parrot Analytics che indicavano che la quota di Netflix della domanda globale di programmi e contenuti originali è diminuita dal 65% nel primo trimestre del 2019 a poco più del 50% nel primo trimestre del 2021.

Questa è una tendenza da tenere d’occhio, ovviamente, ma con più della metà della domanda globale Netflix è ancora in una posizione dominante.

Cosa può far ritornare l’interesse e di conseguenza comprare le azioni Netflix?

Netflix deve dimostrare di essere in grado di far crescere in modo sostenibile i ricavi del 20% CAGR attraverso una combinazione di aumenti di prezzo e aumenti del numero di abbonati.

Un elemento importante per il futuro sarà il Free Cash-Flow, perché Netflix nel 2021 è ormai molto diversa da Netflix 2010-2020.

Netflix inizierà a generare flussi di cassa in modo sostenibile dal prossimo anno e il focus potrebbe essere meno sulla crescita degli abbonati e più sul Free Cash-Flow, come accade per le Growth Stocks che cominciano a diventare Cash Cow.

Al momento il target price medio degli analisti è 692$, ma la forchetta è larghissima. 250-730$!

Netflix ha un Price/Sales Forward di circa 8 volte, al minimo rispetto agli ultimi due anni, ma con un tasso di crescita dei ricavi di Netflix intorno al 20% CAGR, insieme ad un solido Free Cash Flow e al Buy Back in atto, gli investitori nel comprare azioni Netflix potrebbero in futuro ritornare a pagare più di 10 volte il Price/Sales forward.

Approfondimento

Azioni IBM, crescita in vista?

- Pubblicità -
Roberto Contini
Roberto Contini
Operante nel settore investimenti da più di 30 anni, socio fondatore della Società Italiana di Analisi Tecnica, affiliata all’IFTA dal 1988, ha ricoperto ruoli da analista tecnico e fondamentale in Italia e all’estero ed è stato per 15 anni Responsabile Investimenti prima e successivamente Responsabile Area Advisory in Banca Intermobiliare d’Investimenti e Gestioni (BIM). Skills : Asset allocation, analisi tecnica e fondamentale, Macro View, stock picking

Articoli correlati

- Affiliazione -
- Pubblicità -
- Affiliazione -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -