Comprare azioni Amplifon è un affare?

- Pubblicità -

Comprare azioni Amplifon potrebbe rappresentare un investimento molto interessante in vista dei prossimi sviluppi disegnati dagli analisti.

La società, che probabilmente non necessita di presentazioni, è attiva nella produzione di dispositivi di sostegno all’udito.

Amplifon S.p.A. (BIT:AMP) opera in circa 11.400 punti vendita distribuiti in 26 paesi del mondo e 5 continenti. La compagnia fu fondata nel 1950 e la sua sede centrale è a Milano.

Comprare azioni Amplifon nel 2021 conviene?

Nel corso dell’ultimo anno le azioni Amplifon hanno conosciuto una solida crescita, senza avere a che fare con particolari oscillazioni (la volatilità settimanale dell’asset non si è mai allontanata dal 4%).

Il titolo è infatti passato dai €25,92 di un anno fa ai €42,15 raggiunti recentemente, che rappresentano il massimo storico per le azioni Amplifon.

Il rendimento a un anno del titolo è stato del 56,5%: un valore decisamente maggiore rispetto ai livelli registrati dal settore Healthcare italiano (52,8%) e dal mercato nostrano (16,8%).

Una nota dolente è però rappresentata dal PE Ratio: il livello delle azioni Amplifon è di 76,9x. Purtroppo il titolo soffre nel confronto con il tasso registrato dall’industria (30.3x) e dal mercato italiano (20.8x).

Le previsioni degli analisti per quanto riguarda la crescita annua dei ricavi di Amplifon sono intorno all’8,8%. Questo valore è significativamente maggiore di quello prospettato per il mercato italiano (2,8%).

Inoltre, basandoci sui dati dell’ultimo anno, possiamo notare come la crescita avvenuta nell’ultimo anno nei ricavi sia stata del 24% per Amplifon e del 12,3% per il mercato italiano.

Comprare azioni Amplifon, Le previsioni degli analisti

Per comprare azioni Amplifon sono necessari attualmente €40,85 ad azione. Gli analisti stimano però che il prezzo sia leggermente più alto rispetto al valore effettivo del titolo, nell’ordine del 5%.

In termini assoluti, muovendosi in questa direzione, il prezzo nel breve termine potrebbe scendere a €38,91.

Ciononostante, dato anche l’acquisizione di Bay Audio (operatore australiano) comprare le azioni Amplifon in ottica di lungo termine potrebbe essere un’ottima mossa visto che l’acquisizione rappresenta una mossa per rafforzare la propria posizione nel mercato.

Un valore del ROE societario del 14,3% (già superiore al livello del settore Healthcare italiano al 10,5%) viene supportato dalle previsioni degli analisti per quanto riguarda il futuro valore di questo indice.

Infatti, gli esperti prospettano che da qui a 3 anni il ROE di Amplifon potrebbe raggiungere il 21,2%.

Approfondimento

Azioni Telecom: previsioni per il 2021

- Pubblicità -
Federico Valenti
Dopo aver conseguito il diploma di Liceo Scientifico intraprende gli studi universitari di Economia e Commercio. Dal 2019 è host di apertaMente Podcast, un format che si occupa di attualità ed economia. Da Febbraio 2021 si occupa di copywriting e content writing per diverse realtà, tra cui quella di Word2Invest.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -