Primo trimestre positivo per le Azioni Sogefi

- Pubblicità -

Il 2021 potrebbe essere l’anno della grande ripresa delle azioni Sogefi (BIT:SO). Intanto i risultati del primo trimestre sono molto positivi. I Ricavi per il Q1 2021 sono stati di 356,6 milioni di euro contro i 339,4 milioni del Q1 2020, registrando un +5%. Sullo stesso trend anche il margine operativo lordo che passa da € 38,2 milioni a € 54,8 milioni con un aumento del 43%. L’utile netto della società è stato di 11,8 milioni di euro, in aumento confrontato con quello del Q1 2020 pari a 5,6 milioni. Per i vertici della società quest’anno potrebbe essere quello in cui si vedrà un ritorno alla redditività del 2019.

I fondamentali delle Azioni Sogefi registrano una forte crescita degli utili

Il settore di operatività delle azioni Sogefi ha subito un duro colpo causata dalla pandemia, ma gli analisti prevedono una ripresa per la società migliore rispetto alle sue concorrenti. Per la società si prevede una crescita degli utili del 36,3% rispetto al 27,7% dell’industria di riferimento. Inferiore, invece, alla media industriale è la percentuale di crescita dei ricavi. Secondo gli analisti finanziari al 3,5% si stima la crescita dei ricavi contro il 5,9% medio industriale.

Segnali positivi arrivano dai multipli di mercato. Infatti il P/E è pari a 14.5x, inferiore a 19.5x dell’industria. Parità rispetto all’industria per il P/BV pari a 1.3x. Ottimo valore registrato dal PEG pari a 0.40x.

La situazione finanziaria di Sogefi presenta alcune criticità. Il rapporto di indebitamento risulta pari al 296,6%, percentuale troppo elevata per poter garantire una solida salute finanziaria. Nonostante la riduzione della PFN scende a 261,1 milioni rispetto ai 291,3 milioni di inizio anno, il rapporto è salito negli ultimi cinque anni dal 237,6%. Unica nota positiva è la copertura dei debiti mediante i flussi di cassa operativi pari al 23,4% del totale debiti. Positivo anche il rapporto tra EBIT ed oneri finanziari pari a 4.17x.

Quotazione Azioni Sogefi compresa tra le media a 60 e 180 periodi

L’attuale quotazione delle azioni Sogefi è compresa tra le due medie a 60 e 180 periodi. Quindi il titolo si trova in una zona grigia. Infatti, il titolo ha risentito della seconda media citata prima. Ulteriori test della medesima media potrebbero portare ad una lateralizzazione della quotazione. Tornando al momento precedente la rottura della media a 60 periodi, il titolo è arrivato a quotare registrando un massimo di € 1,77.

La pandemia scoppiata l’anno scorso ha vanificato il rialzo del titolo, facendolo crollare del 63% arrivando al prezzo di € 0,508. Da questo minimo la performance è stata eccezionale, segnando un +122%, considerando l’attuale quotazione di € 1,442. Uno spiraglio di ripresa del trend rialzista lo si potrebbe avere con una rottura settimanale della media a 180 periodi. Il titolo potrebbe puntare ai massimi pre-covid con un potenziale rendimento del 23% circa.

Approfondimenti

Azione Tod’s Vola in Borsa, segnando nuovi massimi

- Pubblicità -
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -