- Pubblicità -
Home Azioni Italia Il ribasso delle Azioni Aeffe potrebbe essere alla fine

Il ribasso delle Azioni Aeffe potrebbe essere alla fine

0
184
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Le azioni Aeffe (BIT:AEF) hanno sofferto tanto in questo periodo pandemico. È una società operante nel settore della moda. Geograficamente commercia non solo in Italia, ma in tutta Europa, USA e Asia. La stessa produce e distribuisce prodotti con marchi come Alberta Ferretti, Philosophy, Moschino.

La società nasce nel 1972 ed ha la sede a San Giovanni in Marignano. La società è quotata dal 2007 ed ha una capitalizzazione di 124,2 milioni di euro. Nella seconda metà di marzo sono stati pubblicati i risultati per il 2020. I ricavi consolidati si attestano su € 269,1 milioni con un decremento del 23,3% rispetto al 2019. La perdita della società ammonta a 16,3 milioni di euro contro un utile 2019 di € 11,7 milioni.

Le elevate stime di crescita rendono appetibile le Azioni Aeffe

Quest’anno per le azioni Aeffe è stato molto difficile. Nel 2020 la performance azionaria risulta negativa del 47%. Gli analisti prevedono per la società un grande margine di crescita degli utili. Infatti, gli operatori prevedono una crescita degli utili nei prossimi dodici mesi al 136,7% contro il 36,4% dell’industria. Situazione diversa per i ricavi, stimando una crescita del 5,8% contro un’industria del lusso che potrebbe crescere del 12,2%.

I multipli non danno grandi indicazioni sulla valutazione di mercato del titolo. Si ha un Price/Earnings negativo a -6.2x, mentre la media settoriale è pari a 23.2x. Solo il Price/Book Value mostra segni si sottovalutazione, in quanto vale 0.9x rispetto all’1.5x dell’industria del lusso. Il PEG non risulta misurabile per via del P/E negativo

Purtroppo anche la salute finanziaria risulta intaccata dai risultati ottenuti nel 2020. Il rapporto di indebitamento risulta pari al 53,3% riduzione rispetto a cinque anni prima in cui era pari al 63,1%. Purtroppo l’ammontare dei flussi di cassa operativi costituiscono solo il 10% della totalità debitoria della società. Anche il rapporto tra EBIT e Oneri Finanziari fa emergere una situazione di grande difficoltà.

Le prospettive di crescita potrebbero avviare il rialzo delle Azioni Aeffe

Grafico settimanale Aeffe

Per le azioni Aeffe si può prospettare una crescita del suo valore azionario. Dopo i due crolli del 2019 e del 2020, il titolo rimbalza su € 0,668 per ben due volte, senza mai andare al di sotto. Dopo il secondo rimbalzo c’è stata la rottura della trendline ribassista partita dal 2019.

Tiene molto bene il livello a € 0,994 e subisce la resistenza a € 1,36. La quotazione al momento della scrittura è di € 1,30. Una conferma la si attende dalla rottura di questa zona di resistenza. Primo target di prezzo potrebbe essere € 2,05, massimo pre-covid.

Approfondimenti

Rialzo in vista per le Azioni Biesse Group

- Pubblicità -