Utili superiori alle aspettative per le azioni PepsiCo

- Pubblicità -

Nella giornata odierna le azioni PepsiCo (NASDAQ:PEP) sono state interessate dalla pubblicazione dei risultati del primo trimestre. Si riportano utili per azione maggiori rispetto alle previsioni ($ 1,21 contro previsioni di $ 1,12).

Anche i ricavi registrano un importo superiore rispetto alle aspettative ($ 14,82 miliardi contro previsione di $ 14,55 miliardi). Nella giornata odierna i mercati di tutto il mondo sono molto cauti per via delle ultime notizie sui vaccini e riaperture. Intanto nel pre-market la società sta guadagnando lo 0,33%.

Elevato dividend yield caratterizzano le azioni PepsiCo

Ciò che ha colpito delle azioni PepsiCo è il loro elevato dividend yield pari al 2,9%. Sembra molto basso come guadagno da dividendi, ma se confrontato con quello medio industriale (2,7%) non sembra più così. Oltre questo, la società prevede di aumentarlo nei prossimi tre anni fino al 3,2%.

I principali multipli di mercato mostrano una situazione ambigua. Il rapporto tra prezzo ed EPS della società ha un valore di 27.6x rispetto a 28.5x dell’industria di riferimento. Molto negativo è il P/BV pari a 14.6x contro il 7.1x industriale. Il PEG mostra che la il prezzo sta crescendo molto più velocemente della sua attività, con un valore di 3,7x

Le prospettive di crescita degli analisti mettono in vantaggio l’industria rispetto a PepsiCo. Gli stessi prevedono una crescita degli utili del 7,4% rispetto al 9,6% medio industriale. Stesso andamento per i ricavi con una crescita prevista del 4,2%, mentre l’industria si mostra molto più forte (9,9%).

La pandemia ha messo a dura prova la tenuta finanziaria di molte società, PepsiCo compresa. Il suo rapporto Debt/Equity risulta pari al 325,8%. Questa percentuale risulta in aumento negli ultimi cinque anni dal 280,6%. Nota positiva è l’entità dei cash flow operativi che riescono a coprire gli eventuali rimborsi ed i costi per gli interessi passivi. Dal punto di vista del Conto Economico, il rapporto EBIT/Oneri finanziari risulta pari a 9.6x

Analisi grafica azioni PepsiCo

Grafico settimanale PepsiCo

La pandemia ha messo a dura prova il valore delle azioni PepsiCo. Infatti, allo scoppio della pandemia il valore del titolo è crollato del 31% da un massimo di $ 147,20 ad un minimo di $ 101,42. Nonostante questo crollo, il prezzo si è ripreso alla grande raggiungendo un nuovo massimo storico a $ 148,77.

Il valore risente di questa zona, arretrando fino a $ 128. La quotazione al momento della scrittura dell’articolo è di $ 142,80. Le due medie mobili mostrano che il trend di lungo termine rimane ancora rialzista, rappresentando un’ottima notizia per coloro che possiedono il titolo in portafoglio. Conferma dell’attuale trend è la rottura del massimo assoluto registrato a dicembre 2020.

Approfondimenti

Trimestrale importante per le azioni Wells Fargo

- Pubblicità -
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -