Oggi CDA per i dati finanziari del 2020 per le azioni Esprinet

- Pubblicità -

Giornata di risultati per le azioni Esprinet (BIT:PRT), con la discussione ed approvazione del CDA dei risultati dell’anno passato. La società operante in Italia commercializza prodotti informatici per lo più ed opera in tre settori principali:

  • Distribuzione B2B di soluzioni IT ed elettronica di consumo;
  • Commercio B2C dei prodotti sopra elencati;
  • Distribuzione B2B di prodotti microelettrici.

 La società si occupa anche della distribuzione di personal computer ed altri prodotti elettronici come notebook, stampanti, modem ecc.

Basse prospettive di crescita per le azioni Esprinet

Dal lato dei multipli di mercato, le azioni Esprinet presentano una situazione di sottovalutazione. Il P/E risulta pari a 16.8x rispetto alla media industriale del 27.8x. Il P/BV ha un valore identico a quelle dell’industria (1.5x vs 1.5x). Il PEG ha un valore pari a 1x.

Gli analisti prevedono delle percentuali di crescita per le azioni Esprinet inferiori rispetto a quelle delle società della medesima industria. La crescita degli utili è stata stabilita al 17,4% rispetto al 29,8% dell’industria elettronica. Per i ricavi si prevede una crescita del 5,1% contro il 9% dell’industria.

La salute finanziaria della società non presenta criticità. Il rapporto Debt/Equity ha un valore del 42% che risulta sostenibile. Negli ultimi cinque anni il rapporto si è ridotto dal 45,8%. I flussi di cassa operativi, risultanti altissimi, sono in grado di sostenere le uscite dovute ai possibili rimborsi. L’Interest Coverage Ratio risulta pari a 8.6x

Analisi grafica azioni Esprinet

Grafico settimanale Esprinet

Questa settimana il valore delle azioni Esprinet ha aperto con un leggero rialzo. Dal primo decreto che decretava (scusate il gioco di parole) la chiusura delle attività commerciali, le azioni Esprinet hanno perso circa la metà del loro valore. Quindi il prezzo tocca un minimo relativo pari a € 2,68.

Su questa linea di prezzo c’è stato il rimbalzo che ha dato inizio ad un rally eccezionale che ha portato il valore delle singole azioni a € 10,60. Attualmente il prezzo sta risentendo della linea di Fibonacci a € 11,12 e sembra che stia iniziando una fase di ritracciamento. Il ritracciamento potrebbe avvenire tra € 8,30 ed € 6,16. Ciò potrebbe essere possibile, almeno che il prezzo questa settimana non rompe al rialzo € 11,12.

Approfondimenti

Azioni Sogefi, sono convenienti nel lungo termine?

- Pubblicità -
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -