Word2InvestAzioniItaliaAzioni Saras e previsioni degli analisti

Azioni Saras e previsioni degli analisti

- Pubblicità -

Oggi c’è il CDA per le azioni Saras (BIT:SRS) per l’approvazione dei conti risultanti migliori delle previsioni. Infatti, l’utile per azione risulta negativo e pari a € -0,0511 contro una previsione di € -0,061.

I ricavi si attestano su € 1,27 miliardi contro le aspettative di € 941,12 milioni. Si ricorda ai lettori che la società oggetto dell’articolo opera nel settore energetico. Opera principalmente attraverso cinque segmenti:

  • Raffinazione petrolio greggio e trasformazioni in prodotti petroliferi
  • Segmento marketing mediante il quale commercializzano i loro prodotti petroliferi
  • Generazione di energia, divisione dell’azienda che vende elettricità attraverso Sarlux S.r.l.
  • Energia eolica con la società Sardeolica S.r.l.
  • Altro, comprendente altre attività come la protezione ambientale, l’efficienza industriale ecc.

Le azioni Saras rispetteranno le previsioni sulla crescita?

Le prospettive di crescita sono molto promettenti per le azioni Saras, ma c’è uno squilibrio nelle previsioni tra utili e ricavi. Gli analisti prevedono una crescita degli utili dell’86,9% contro un’industria in grande difficoltà la cui crescita sarebbe pari al 34,1%. La crescita dei ricavi è molto più bassa, 13,1% contro il 9,2% dell’industria.

I multipli di mercato non convincono e ci danno informazioni che portano ad un giudizio di sopravvalutazione. A parte il price/book value pari a 0.7x contro lo 0.9x medio industriale, il price/earnings risulta negativo (-2.7x vs 12.3 industria). Il price earnings to growth non risulta misurabile per via del P/E negativo.

Le criticità della società sono lampanti analizzando la situazione debitoria e finanziaria. Il rapporto tra debito e capitale non risulta eccessiva, ma va attenzionato (75,1%). Questo rapporto negli ultimi cinque anni è aumentato da una percentuale del 63,9%. I flussi di cassa operativi negativi non riescono a coprire i debiti ed i relativi costi per interessi. Visto che la società registra un ebit negativo, anche il rapporto tra EBIT ed oneri finanziari non soddisfa gli analisti.

Il prezzo delle azioni Saras può raggiungere le previsioni degli analisti?

Per quanto riguarda le azioni Saras, le previsioni sul prezzo degli operatori economici sono leggermente superiori rispetto al prezzo attuale. Ma prima di indicarvi questa info, un po’ di analisi tecnica.

Il valore del titolo inizia una lunga fase ribassista nell’agosto 2018 dopo aver toccato un massimo a € 2,264. Questa fase si è protratta fino a novembre 2020 in cui il prezzo sta con molte probabilità invertendo il trend.

Dopo aver raggiunto il suo minimo storico a € 0,4120 il prezzo si sta avviando a toccare i massimi pre-covid. Però sta affrontando una resistenza a € 0,6735, minimo registrato a marzo e maggio 2020.

La rottura di questa zona può segnalarci l’inizio di un nuovo impulso rialzista. Il target price medio degli analisti è pari a € 0,77, con un possibile rialzo del 22% dal prezzo attuale.

Approfondimenti

La quotazione delle azioni Itway attende il CDA

- Pubblicità -
Angelo Papale
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

Leggi anche i più popolari del momento

Word2Invest - research value