Comprare azioni Disney visto la fine della lateralità?

- Pubblicità -

È arrivato il momento di comprare azioni Disney vista la fine della fase laterale iniziata ad inizio dicembre? La trimestrale che sarà pubblicata dopo la chiusura di Wall Street potrebbe darci una bella sorpresa.

Il 2021 per le azioni Disney (NYSE:DIS) sono iniziate così come hanno finito il 2020, in forte rialzo grazie anche all’ultima trimestrale dell’anno che ha battuto le stime degli analisti.

È stato un anno di transizione per la società, con l’apertura di Disney + come nuova fonte di revenue che dovrà combattere con le unghie e con i denti per crearsi la sua quota di mercato nel settore dello streaming online.

Settore che sta diventando sempre più affollato e che di conseguenza probabilmente forzerà la società al finanziamento delle perdite in questo segmento oltre l’anno di “break even”, previsto inizialmente nel 2024.

I fondamentali suggeriscono di comprare azioni Disney?

I fondamentali a primo acchito indicano la Disney come una società con un potenziale di crescita ragionevole ma al tempo stesso con alcuni valori che la rendono al momento sopravvalutato.

Uno dei motivi della sopravvalutazione è causato dalla chiusura di una delle sue principali fonti di fatturato, ossia il segmento dei parchi e dei resort.

Tuttavia, questo segmento si riprenderà facilmente poiché le famiglie vedono ancora i parchi come una delle destinazioni prioritarie.

Difatti, le prospettive di crescita delle azioni Disney sono molto buone, soprattutto sotto il profilo degli utili (46,9% vs 38,7%) mentre il fatturato si difende bene (11,6% vs 15,7%).

Prospettive di crescita: Disney vs settore
Prospettive di crescita: Disney vs settore

Sotto il profilo della saluta finanziaria non ci sono criticità degne di nota, visto il Debt/Equity al 60,1% (migliorerà non appena la situazione pandemica finirà) ma asset di breve che coprono solo i debiti di breve termine.

Comprare azioni Disney? Parola agli analisti

Con un consensus medio BUY (20 su 28) gli analisti stimano un discreto apprezzamento delle azioni Disney, soprattutto nel breve/medio termine.

L’input operativo è graficamente ben visibile, visto l’attuale rottura settimanale della fase laterale tra 169,84$/183,40$.

Con un prezzo attuale a 189,85$, gli analisti ritengono che le azioni Disney potrebbero apprezzarsi di oltre l’11%, a 211$.

Si menziona per dovere di cronaca la view ribassista dell’unico analista con consensus SELL il quale prevede un obiettivo a 116$ (-38,8%).

Approfondimento

La trimestrale positiva farà volare la quotazione delle azioni Coca Cola?

- Pubblicità -
Flavio Ferrara
Educatore Finanziario AIEF 2021 (n°iscrizione 772). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -