Word2InvestAzioniWall StreetComprare azioni Berkshire Hathaway in vista di nuovi rialzi?

Comprare azioni Berkshire Hathaway in vista di nuovi rialzi?

- Pubblicità -

Le azioni Berkshire Hathaway hanno formato un nuovo massimo storico in questo mese di febbraio, e sembra che la corsa non sia ancora finita ma occorre attendere le trimestrali di oggi 22 febbraio.

Legato a doppio filo col più che celebre Warren Buffet, la società è tra le più monitorare dagli investitori soprattutto per capire come si muove l’oracolo di Omaha.

Nonostante sia il faro del mondo finanziario un grosso problema che l’azienda deve affrontare è la longevità del presidente Buffet (90 anni) e del suo secondo Munger (97 anni); alla morte di questi la società potrebbe subire un forte contraccolpo.

Azioni Berkshire Hathaway, le prospettive di lungo termine

Il maggior punto di forza delle azioni Berkshire Hathaway (NYSE:BRK:A) è la performance di lungo termine molto solida poiché nel periodo 1965-2019 ha registrato un CAGR del 18,8% rispetto al rendimento medio dell’S&P 500 del 10,1%.

Inoltre, alla fine di settembre 2020 la Berkshire aveva circa 135 mld di $ di flottante assicurativo, in forte controtendenza rispetto all’ultimo decennio, una liquidità da tener conto visto l’eterna ricerca di Buffet di aziende value investing.

Essendo una società “atipica” si è tralasciato alcuni valori che non danno l’esatta percezione delle potenzialità.

Dal punto di vista finanziario, la Berkshire si dimostra abbastanza solida, con un Debt/Equity del 25,7% (un’ottima percentuale) ma asset di breve che coprono solamente i debiti di breve termine.

Infine, le prospettive di crescita prospettano un breve termine difficile per l’intero settore a causa della pandemia che ha drasticamente cambiato la view macroeconomica.

Prospettive di crescita Berkshire vs settore

Quali sono le raccomandazioni degli analisti?

Gli analisti sono molto prudenti nei confronti delle azioni Berkshire Hathaway, soprattutto a causa della situazione dell’ultimo anno che ha fortemente cambiato gli aspetti macroeconomici.

Nonostante ciò, prospettano nel medio/lungo termine un apprezzamento tra il 9% e l’11,5% dal prezzo attuale a 364.250$ ma deve superare il livello annuale a 372.878,56$.

Il primo obiettivo della ripresa della tendenza rialzista da questa breve fase di ritracciamento è a 400.000$ mentre il secondo è posto a 407.796$.

Approfondimento

Azioni Walmart ai massimi storici, è ancora giusto comprare?

- Pubblicità -
Flavio Ferrara
Educatore Finanziario AIEF 2021 (n°iscrizione 772). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

Word2Invest - research value