Word2InvestAzioniItaliaAzioni A2A con elevati dividendi

Azioni A2A con elevati dividendi

- Pubblicità -

Oggi il CDA si riunisce per l’approvazione dei risultati preliminari inerenti al bilancio consolidato del 2020. Giornata importante per le azioni A2A (BIT:A2A) che oggi segnano un +0,32% ed hanno uno dei dividendi più elevati in Italia. Nella giornata del 14 febbraio, la società sigla un accordo vincolante per acquistare un portafoglio composto da 17 impianti fotovoltaici, consolidando il secondo posto tra gli operatori italiani nel settore delle rinnovabili.

Azioni A2A e sostenibilità dei dividendi nel lungo termine

Mediante lo studio dei fondamentali, si cerca di capire se le azioni A2A possano pagare nel tempo dividendi così alti. Il P/E risulta pari a 12.3x contro il 19.3x dell’industria di riferimento. Il P/BV ha un valore di 1.3x rispetto all’1.6x della media industriale. Il PEG segna un valore di 2.9x

Le prospettive di crescita degli analisti, nonostante l’investimento nel portafoglio fotovoltaico, sono molto strette. Si prevede una crescita degli utili del 4,3% rispetto ad una crescita industriale del 13,1% ed una crescita dei ricavi del 3,1% contro l’1,8% dell’industria

Il rapporto Debt/Equity risulta alto e pari al 100,7%. Negli ultimi cinque anni il rapporto appena menzionato si è ridotto dal 116,6%, frutto di una buona gestione del debito. I flussi di cassa operativi della società sono tali da poter sostenere il debito e quindi ripagarlo in caso di difficoltà. L’interest Coverage ratio risulta pari a 9.2x

Analisi grafica azioni A2A ed andamento dei dividendi

Grafico settimanale A2A

In questo momento bisogna monitorare l’andamento del titolo per poter comprare azioni A2A. il prezzo ha raggiunto la soglia di Fibonacci pari a € 1,5405. Questo prezzo si trova proprio all’inizio del gap avuto dal crollo dei mercati di febbraio/marzo dell’anno scorso. Dal 2017 al 2019 il prezzo ha lateralizzato nella fascia tra € 1,6245 ed € 1,4295 ed il maggior numero di negoziazioni sono state fatte a € 1,5405.

Nell’ottobre del 2019 il prezzo rompe a rialzo la fase laterale e prima del crollo raggiunge un massimo relativo a € 1,9010. La continuazione del trend rialzista di breve termine lo si può vedere molto probabilmente in futuro con una rottura di € 1,5405.

Nel corso del tempo le azioni A2A hanno pagato dividendi sempre crescenti. Dal 2012 il dividendo per azione è passato da € 0,013 ad € 0,0775, mostrando una crescita in percentuale del 496% negli ultimi 9 anni.

Approfondimenti

Presentazione risultati 2020 per le azioni Recordati

- Pubblicità -
Angelo Papale
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

Leggi anche i più popolari del momento

Word2Invest - research value