Le azioni ASML volano dopo i risultati del 2020

- Pubblicità -

Le azioni ASML (BIT:ASML) stanno avendo un bel rialzo dopo la pubblicazione degli ottimi risultati del 2020. ASML Holding produce attrezzature per la costruzione di chip. In particolare si occupa dello sviluppo, produzione, commercializzazione, vendita e assistenza di sistemi avanzati di attrezzature a semiconduttore, composti esclusivamente da sistemi di litografia.

Risultati straordinari per le azioni ASML

Non si sorprende come le azioni ASML oggi siano in netto rialzo. I ricavi netti risultano pari a quasi € 14 miliardi con una crescita del 18,44% rispetto al 2019. Il reddito operativo risulta pari a € 4,051 miliardi rispetto al risultato 2019 pari a € 2,791 segnando un incremento del 45,15%.

Il reddito prima delle tasse risulta pari a € 4,016 miliardi rispetto a € 2,765 miliardi del 2019 (+45,24%). L’utile netto cresce del 29% con un valore 2020 pari a € 3,553 miliardi contro € 2,592 miliardi del 2019.

Valori in milioni di €

I fondamentali delle azioni ASML

Dopo i risultati mostrati prima, si procede ad elencare i principali indicatori di mercato delle azioni ASML. Il P/E risulta pari a 53.20x contro la media industriale di 63.4x. Il P/BV ha un valore corrispondente a 13.68x contro 3.3x dell’industria. Il PEG risulta pari a 3.3x

Le prospettive di crescita degli utili e dei ricavi delle azioni ASML risulta molto simile, ma entrambe inferiori all’industria. Si prospetta una crescita degli utili del 16,7% contro il 24% della media industriale. Per i ricavi si osserva una crescita previsionale del 10,6% contro il 10,7% dell’industria.

Ha una salute finanziaria invidiabile. Il rapporto Debt/Equity risulta pari al 33,62%, aumentato negli ultimi cinque anni da l2,3%. I flussi di cassa operativi, rispetto al debito ed i suoi costi, risulta di molto maggiore. L’Interest Coverage Ratio ha un valore pari a 120.3x

Approfondimenti

Azioni Stellantis fanno il loro debutto sui mercati

- Pubblicità -
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -