Azioni Azimut e target price prossimi 12 mesi

- Pubblicità -

L’anno sta volgendo al termine, con le azioni Azimut (BIT:AZM) che segnano -27,49% e target price che alcuni intermediari hanno ridotto. Equita Sim passa da € 21,5 a € 19,2, Deutsche Bank riduce il target price da € 24,40 a € 20,20. Questi giudizi arrivano nonostante l’acquisizione da parte di Azimut del 55% di Sanctuary Wealth Group, società americana di wealth management. L’operazione è stata fatta in ottica di crescita della massa di gestione del risparmio negli USA.

Fondamentali di Azimut

Si procede ad analizzare i fondamentali, in quanto si vuol dare un’idea degli elementi che possono influenzare il prezzo delle azioni Azimut ed i target price.

Il P/E della società di gestione del risparmio risulta molto inferiore rispetto alla media industriale (7x vs 16.3x). Il P/BV risulta pari a 3.4x rispetto all’industria che segna 1,4x. Il PEG ha un valore pari a 1,43.

Secondo gli analisti in un orizzonte temporale di 1 anno gli utili sono destinati a decrescere dello 0,7% contro la crescita dell’industria dell’11,1%. La crescita dei ricavi risulta bassa e leggermente inferiore a quella industriale (2,7% vs 3,4%)

La società presenta un debt/equity del 121,4%. Nonostante questo valore, i flussi di cassa operativi riescono a sostenere il debito in caso di problemi di diversa natura e l’interest coverage ratio risulta pari a 28.3x. Azimut presenta molti asset a breve termine contro passività di entità trascurabile, ma elevatissime passività a lungo termine rispetto alle rispettive attività.

Analisi grafica Azioni Azimut e target price

il valore di mercato delle azioni Azimut si attesta su € 17,935, dopo una settimana che ha visto un rialzo del 3,23%. Allo scoppio della pandemia e alle prime chiusure generali, il prezzo e crollato del 57% toccando quota € 10,82. Poi il prezzo inizia la sua risalita guadagnando il 75% rispetto al minimo toccato.

Il prezzo attualmente sta incontrando una forte zona di resistenza a € 18,295, ruolo svolto nel gennaio 2018, aprile e luglio 2019 e giugno 2020. Il monitoraggio del titolo e d’obbligo alla luce anche della partnership menzionata precedentemente. Il target price medio per i prossimi 12 mesi secondo gli analisti è pari ad € 19,49

Approfondimento

Azioni Maire Tecnimont, nuova commessa per puntare alla crescita

- Pubblicità -
Angelo Papale
Analista finanziario per Word2invest con una rubrica su titoli quotati sulla borsa italiana, maggiormente aziende del comparto energetico, Dottore in Economia, Finanza e Mercati con Master in Corporate Finance.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -