Le azioni PayPal sono ancora un buon investimento?

- Pubblicità -

Comprare azioni PayPal con la continuazione della pandemia è ancora una buona idea? La società potrà ancora beneficiare del proprio vantaggio competitivo oppure perderà quote di mercato?

Nell’ultimo periodo PayPal (NasdaqGS:PYPL) ha subito una diminuzione della propria quota di mercato nei mercati emergenti a favore di Alipay (Alibaba) e WeChat.

Ma non tutto è perduto, visto la lunga esperienza della società nei pagamenti online la quale è una risorsa unica che sta diventando più preziosa man mano che l’e-commerce acquista più importanza.

Fondamentali PayPal come quelli di Amazon?

Comprare azioni PayPal vuol dire comprare azioni che potrebbero fare lo stesso andamento di Amazon, ossia un titolo azionario con un altissimo potenziale di crescita al netto di una sopravvalutazione.

Difatti, gli indicatori di redditività mostrano valori molto più alti del settore sotto tutti i punti di vista.

Indicatori di redditività e fair value PayPal

È ben evidente la forte sopravvalutazione delle azioni PayPal ma gli analisti ritengono che la società abbia un forte potenziale tale da considerare l’attuale sopravvalutazione come provvisoria.

Infatti, nonostante sia una large cap (oltre 200 mld di $) le prospettive di crescita della società sono al pari di una small cap.

Previsioni di crescita PayPal vs settore

Dal punto di vista della salute finanziaria, PayPal naviga in ottime acque sia sul piano della Posizione Finanziaria Netta e sia sul piano del Debt to Equity (rapporto di indebitamento).

Gli asset di breve termine di PayPal coprono ampiamente i debiti finanziari di breve e di lungo termine e il rapporto debito su patrimonio netto è del 50,5%, un livello considerato nella norma.

Un verdetto quasi unanime per gli analisti

Con un forte potenziale di crescita associato ad una florida situazione finanziaria, il consensus medio della stragrande maggioranza non poteva che essere BUY (34 su 45).

Dal punto di vista grafico è ben evidente la forte propensione rialzista in atto e sembra che voglia continuare al rialzo ma potremo assistere nel breve termine una discesa con obiettivo a 155$.

Al contrario, con la ripresa del movimento rialzista gli analisti stimano due target nel medio/lungo termine.

Il primo a 223,50$ mentre il secondo a 290$.

Approfondimento

Ottime prospettive di crescita per le azioni AbbVie

- Pubblicità -
Flavio Ferrara
Educatore Finanziario AIEF 2021 (n°iscrizione 772). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -