Azioni farmaceutiche USA da tenere d’occhio

- Pubblicità -

Oggi 27 ottobre sono uscite le trimestrali di tre tra le più interessanti azioni farmaceutiche USA: Pfizer, Merck e Centene.

Le migliori performance sono state registrate da Merck (NYSE:MRK) e Centene (NYSE:CNC), con EPS e ricavi superiori alle attese mentre per Pfizer (NYSE:PFE) solo i ricavi hanno registrato un risultato inferiore alle attese (12,13 mld $ vs 12,31 mld $).

Questi 3 titoli farmaceutici sono stati messi a confronti considerando i seguenti parametri:
– indicatori di redditività e contabili;
– prospettive di crescita;
– situazione finanziaria.

Azioni farmaceutici USA, valori a confronto

Indicatori di redditività e contabili

Confronto indicatori di redditività e contabili

Con un rapporto Price/Earnings del settore a 22.3x, la società che riporta il valore più basso e di conseguenza è più “economica” risulta Pfizer con 14.8x. La “più costosa” invece è Centene.

Considerando un limite accettabile di crescita annua del rapporto P/E pari a 1, la società che mostra la più ragionevole crescita è Centene.

Infine, l’ultimo indicatore (P/BV ratio) rileva che Centene mostra il valore migliore rispetto al settore (1.5x vs 3x).

Prospettive di crescita

Confronto prospettive di crescita

È ben evidente quale sia il verdetto. Centene registrerà nei prossimi 3 anni la miglior performance sia per quanto riguarda la crescita del fatturato (6% vs 6.7%) e degli utili (19.8% vs 13.5%).

Per le azioni farmaceutiche Pfizer (3.6% e 6.1%) e Merck (4.4% vs 7.4%) si presenta comunque una crescita ritenuta accettabile e coerente sia sul piano del fatturato che per gli utili.

Situazione finanziaria

Confronto debt/equity

La situazione finanziaria è un aspetto importante, vitale ai fini della continuità aziendale.

Merck (111.3%) ha la situazione peggiore, con un incremento di quasi il 100% negli ultimi 5 anni del rapporto di indebitamento. Centene (66.2%) quella migliore.

I target degli analisti di Wall Street

Gli analisti sono molto ottimisti riguardo le 3 azioni farmaceutiche, con un consensus BUY su Merck e Centene e un consensus HOLD su Pfizer, riportando 2 target per ognuno di essi.

  • Pfizer (prezzo attuale a 37,70$), 41$ e 53$;
  • Merck (prezzo attuale a 78,87$), 95,50$ e 107$;
  • Centene (prezzo attuale a 63,92$), 84$ e 102$.

Approfondimento

Rally per le azioni American Express solo a fine pandemia?

- Pubblicità -
Flavio Ferrara
Educatore Finanziario AIEF 2021 (n°iscrizione 772). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -