Word2InvestAzioniWall StreetSuper target per Trip.com ma il momento non è ancora arrivato

Super target per Trip.com ma il momento non è ancora arrivato

- Pubblicità -

Super target per Trip.com (NasdaqGS:TCOM), società fondata a Shanghai nel 1999 (sede centrale ad Hong Kong), tra i leader nella fornitura di servizi di viaggio a 360° (alloggi, trasporti e tour organizzati). Inoltre, fornisce servizi pubblicitari e finanziari online.

Negli anni il gruppo ha iniziato un programma di acquisizioni per aumentare la sua presenza in Europa e offrire un più ampio portafoglio di servizi (tra cui noleggio auto) e rafforzare le partnership con diverse compagnie europee.

L’analisi fondamentale suggerisce di attendere giorni migliori

Questo periodo è stato funesto per il settore turistico, con il relativo crollo delle prenotazioni alberghiere e aeree che ha creato tanti problemi e non solo.

Gli scontri ad Hong Kong hanno e potrebbero non poco creare ulteriori grattacapi nel breve-medio termine.

Ritornando ai fondamentali, il super target per Trip.com potrebbe non essere un’utopia nel lungo termine, soprattutto grazie ai punti di forza della società.

I punti di forza

Gli indicatori di redditività mostrano valori di molto inferiori rispetto al settore: P/E ratio (13.7x vs 22.6x) e P/BV (1x vs 2.8x).

P/E ratio e P/BV Trip.com vs Settore

La previsione di crescita è quasi in linea col settore per quanto riguarda il fatturato (10,5% vs 16,5%) mentre si prospettano utili (3,1% vs 33,6%) molto al di sotto della media dei concorrenti.

Ma la società ha spesso stupito le attese dove negli ultimi 5 anni si è assistito ad una crescita degli utili 2 volte superiore della media.

Negli ultimi anni il titolo Trip.com ha intrapreso un percorso di forte diminuzione dell’indebitamento netto; difatti ha ridotto il Debt to Equity passato dal 111,2% al 46,8%.

I punti deboli

Il titolo è sopravvalutato del 22,4%, visto un fair value di Trip.com a 19,44$, al di sotto del prezzo attuale a 23,80$.

Si prospetta una diminuzione dell’EPS fino a dicembre 2020, ma ritornerà in positivo già a partire del primo trimestre 2021.

Il debito di Trip.com non è ben coperto dal flusso di cassa operativo.

Analisi e previsioni

Nonostante il periodo storico non particolarmente adatto, gli analisti sono molto ottimisti riguardo il titolo e addirittura hanno posto un super target per Trip.com.

Con un target minimo di 134,96$, si prospettano guadagni super per il titolo, al momento quotato a 23,80$.

Al momento il titolo è nei pressi di una forte area di swing rialzista e all’interno di una tendenza ribassista.

L’inversione di tendenza si avrà con la naturale rottura al rialzo della trendline ribassista e nel breve periodo assisteremo al primo test, visto il probabile rimbalzo dalla area di supporto.

Approfondimento

Le trimestrali di Best Buy battono le attese, ma non basta

- Pubblicità -
Flavio Ferrara
Flavio Ferrara
Educatore Finanziario AIEF 2021 (n°iscrizione 772). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing.
- Pubblicità -

Ultimi articoli

Leggi anche i più popolari del momento

Word2Invest - research value