- Pubblicità -

FTSE MIB in caduta libera, dove si fermerà?

- Pubblicità -

La giornata odierna non è iniziata nel migliore dei modi per il FTSE MIB, l’indice azionario della Borsa Italiana, con un’apertura negativa a 15191.50 punti rispetto alla chiusura positiva di venerdì 13 marzo a 15954.29 punti (-4,8%).

In attesa delle nuove misure varate dal Premier italiano Giuseppe Conte, si prospettano settimane molto difficili per le economie di tutto il mondo e urgerà un deciso piano di ristrutturazione dopo la fine della pandemia.

Dove si fermerà la caduta del FTSE MIB?

I titoli che al momento hanno la performance peggiore sono i seguenti:
– Fiat -16,80%
– Nexi -16,47%
– Bper Banca -15,27%
– STMicro -14,63%
– Tenaris -13,90%

Uno sguardo su Wall Street

La decisione della Fed di tagliare il costo del denaro dell’1% potrebbe da una parte giovare all’economia, ma dall’altra potrebbe essere il preludio dell’arrivo di una recessione.

I mercati hanno timore di una recessione che ancora non si scorge e solo il tempo lo potrà dire.

L’oro annulla i guadagni del 2020

Considerato tra i pochi beni rifugio rimasti, l’oro, dopo un rialzo dell’1,10% all’annuncio del taglio da parte della Fed, adesso ha virato decisamente al ribasso perdendo il 4% rispetto l’ultima giornata di contrattazione.

Analisi e previsioni

Studio dell’indice di Piazza Affari.

Difficile a dirsi, in questo momento l’analisi tecnica serve a poco, visto che i movimenti sono decisi per la stragrande parte dalle notizie, sia del coronavirus, oramai diventata un “problema mondiale”, e sia dalle decisioni del Governo (che anticipa già che i provvedimenti di oggi non basteranno).

Basandosi sull’analisi grafica mensile e aiutandosi con l’oramai movimentazione di fondo ribassista, il raggiungimento dei minimi storici dell’indice a 12332 punti non è più un’utopia.

Andando a studiare l’andamento dal punto di vista settimanale si evidenzia come il prezzo non abbia minimamente risentito dell’area di swing rialzista posta a 16300/16900 punti, chiudendo la settimana al di sotto di essa e confermando la tendenza ribassista.

In questo momento anche attendere ulteriori sviluppi sull’andamento delle Borse Mondiali è decisamente un’ottima opzione.

Approfondimenti

L’indicatore di redditività Price/Earnings

- Pubblicità -

Soddisfa le tue aspirazioni finanziarie

Il Consulente Finanziario Indipendente che ti aiuta ad ottimizzare la tua vita finanziaria

Flavio Ferrara - Consulente Finanziario Indipendente
Flavio Ferrara
Flavio Ferrara
Consulente Finanziario Indipendente (delibera numero 2046 del 25/10/2022 con matricola n. 631131). Da sempre interessato alla finanza, ha dedicato gli studi nell'analisi tecno-grafica e nell'analisi fondamentale dei Mercati Finanziari. Laureato in Scienze Economiche, ha frequentato diversi corsi di specializzazione tra i quali un Master in Corporate Finance e un corso in Value Investing. Spinto dagli studi e dalla specializzazione in Finanza, ha deciso di iscriversi all’esame OCF, superato con successo, e diventare un Consulente Finanziario Indipendente. La sua esperienza non solo teorica è a disposizione per assistere le persone nel raggiungimento dei loro obiettivi finanziari. Sostiene il concetto di una sana pianificazione finanziaria, in cui gli investitori ottengono rendimenti attraverso il valore creato nell’economia reale.

Seguici su

- Pubblicità -

Ultimi articoli

- Pubblicità -
- Pubblicità -